Home / Copertina / Sondaggio primarie PD: sfida a due tra Zingaretti e Minniti

Sondaggio primarie PD: sfida a due tra Zingaretti e Minniti

di Giovanna Di Rosa #Politica twitter@gaiaitaliacom #PD

 

Proprio quando è arrivato Lancillotto (come mai non eran otto?) nelle gonnute spoglie di Maria Saladino, al PD era stato rinfacciato di non avere presentato donne candidate alla segreteria e subito si era corsi al riparo ché l’immagine prima di tutto, ecco arrivare la defezione di Matteo Richetti che si accoda a Maurizio Martina e ritira la sua candidatura per sostenerlo.

Il paese trepida, come è noto, per le primarie del PD così che anche BiMedia dedica un sondaggio ai risultati possibili della primarie e parla di testa a testa tra Zingaretti e Minniti accreditati rispettivamente del 40% e del 38% con tutti i gatti miaoa fare da codazzo all’augusto duetto.

Ne deriva, se i risultati dessero ragione al sondaggio, che il PD ai incenerirà sotto i colpi infuocati di sette o otto diverse correnti, che nessun candidato raggiungerà quel 51% che sarebbe necessario ad avere una segreteria che conti e che le prossime primarie non faranno altro che ritardare la morte del partito che fu di Renzi. Ci sarà da ridere. O da piangere. Dipende come la si guarda.

 





(28 novembre 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

Comments

comments

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Server dedicato
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi