Home / Copertina / Istat, stime di crescita al ribasso all’1,1%

Istat, stime di crescita al ribasso all’1,1%

di Redazione #Istat twitter@gaiaitaliacom #Economia

 

L’Istat ha rivisto al ribasso le previsioni per il Pil nel 2018 e stima una crescita del prodotto interno lordo (Pil) dell’1,1% in termini reali per quest’anno, “in rallentamento” rispetto al 2017 quando il Pil era aumentato dell’1,6% in contrasto con la stima diffusa a maggio che parlava di un incremento stimato dell’1,4%. Il Pil, secondo le stime, riprenderà con una lieve accelerazione nel 2019, con possibilità di crescita attorno all’1,3%.

L’Istat parla poi di uno scenario di previsione “caratterizzato da alcuni rischi al ribasso rappresentati da una più moderata evoluzione del commercio internazionale, da un aumento del livello di incertezza degli operatori e dalle decisioni di politica monetaria della Banca Centrale Europea. Per tenere conto di alcuni di questi aspetti si presenta un approfondimento sui moltiplicatori del modello macro-econometrico dell’Istat (MeMo-it)”.

 





 

(21 novembre 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 

Comments

comments

Server dedicato
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi