Home / Motori / Wi-Fi integrata o no, l’automobile deve’essere affidabile e garantita da pezzi di ricambio affidabili

Wi-Fi integrata o no, l’automobile deve’essere affidabile e garantita da pezzi di ricambio affidabili

di Redazione #Motori twitter@gaiaitaliacom #notizie

 

 

E’ noto che ormai tutte le case automobilistiche si stanno attrezzando per offrire ai propri clienti la possibilità di essere sempre connessi ad una rete WIFI integrata che viene offerta di serie insieme ad automobili sempre più confortevoli, veloci, belle, lussuose anche quando il prezzo non giustificherebbe il lusso. Ci si sorprende sempre, sono passate solo poche decadi, quando ci si ricorda delle vecchie auto come la 500 che fu, ad esempio, la prima automobile acquistata dalla famiglia di questo scrivente, vecchio glorioso macinino che si accendeva con due levette poste tra i due sedili anteriori e che tanti chilometri ci fece percorrere.

Se poi facciamo un confronto impietoso tra la Formula 1 di solo vent’anni fa e le splendide monoposto di oggi capiamo come la tecnologia avanzi velocissima, mentre noi siamo impegnati a fare altro, stupendoci – e lasciandoci di stucco anche perché un po’ impreparati – quando un nuovo modello viene immesso sul mercato. Per quanto mi riguarda ad esempio, la WIFI di serie, mi ha immediatamente fatto pensare alle enormi possibilità di crescita che un pubblico potenzialmente sterminato può offrire a servizi come le web-tv o le web-radio, aprendo la strada a nuove professionalità e nuovi sviluppi.

Naturalmente, e questo varrà fino alla fine dei tempi, entra in campo la questione legata all’affidabilità che non può mai venire meno e ci costringe, anche se non volessimo, ad orientarci con intelligenza all’interno delle offerte che in caso di rotture meccaniche, imprevisti o necessità improvvise possano consentirci di reperire pezzi di ricambio affidabili, sicuri, consegnati rapidamente, e che garantiscano oltre all’affidabilità anche durata, sicurezza, e prezzi concorrenziali. Come quelli di www.pezzidiricambio24.it.

Non c’è marca che resista a questa regola ferrea e nessuna che, si parli di Citroën, Peugeot, Renault, Honda, Mercedes-Benz, VW, Audi, BMW, Opel, Toyota, Mazda o Fiat – per tornare alle vecchie glorie come Isotta Fraschini eventualmente restaurata – che possa prescindere dal poter accedere’ a mezzi tecnici affidabili e capacità umane di eccellenza, garantendosi allo stesso sicurezza, affidabilità, velocità di riparazione e durata.

 




 

(3 ottobre 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





Comments

comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi