21 C
Roma
18.6 C
Milano
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

POLITICA

PubblicitàLancio Master 2023 Limited Edition

ESTERI

Pubblicità
HomeCopertinaTania Cagnotto torna ai tuffi: "Obbiettivo Tokyo 2020"

Tania Cagnotto torna ai tuffi: “Obbiettivo Tokyo 2020”

Pubblicità
GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram
foto: EPA/PATRICK B. KRAEMER

di F.F. #Tuffi twitter@gaaitaliacom #TaniaCagnotto

 

 

Francesca Dallapè l’ha spuntata dopo – pare – mesi di insistenze, ed ha convinto Tania Cagnotto a tornare ai tuffi per un’altra coppia italiana da brivido nei tuffi sincronizzati. Cagnotto è la più grande tuffatrice italiana di ogni tempo ed è diventata mamma sette mesi fa.

Già campionessa mondiale da un metro a Kazan 2015, due volte medagliata ai Giochi di Rio 2016 con l’argento nel dal trampolino e col bronzo dai tre metri, si è messa in testa di arrivare a Tokyo 2020. Per Lei sarebbe la sesta Olimpiade.

E chissà che non nascano sfide da sogno con le due 15enni terribili che hanno appena vinto l’oro agli Europei di Glasgow, ci riferiamo alla coppia azzurra formata da Elena Bertocchi e Chiara Pellacani, campionesse europee proprio nel sincro dal trampolino. Per questa specialità olimpica, infatti, ci sarà un solo posto disponibile per l’Italia a Tokyo. E nello sport valgono i risultati. Tania Cagnotto lo sa meglio di chiunque altra.

 





 

(23 agosto 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 

Pubblicità

LEGGI ANCHE