Home / Copertina / Milano ha ospitato uno straordinario Milano Pride 2018

Milano ha ospitato uno straordinario Milano Pride 2018

 

 

Milano Pride 2018 – foto account twitter @MilanoPride

di Redazione #Milanopride2018 twitter@gaiaitaliacomlo #LGBTQI

 

 

Nel giorno in cui la crociata di Pontida prendeva vita a suon di rosari in mano ufficializzando la guerra di religione di stampo iraniano inaugurata dall’Ayatollah Salvini e dai suoi Pasdaran, ecco Milano regalare all’Italia tutta una straordinaria manifestazione di libertà, di parità, di bellezza, di umanità, di uguaglianza. Questo è stato il valore, non solo simbolico, del Milano Pride 2018: centinaia di migliaia di persone per le strade, un corteo gioioso di umanità diversa unita dal desiderio di un mondo più giusto, pacificamente contrapposta all’ottusità del fondamentalismo pentaleghista del nuovo Ayatollah in verde.

Ecco cos’è stato il Milano Pride 2018: un fiume in piena senza fine di uomini e donne che in nome dell’amore hanno regalato amore ed hanno sfidato l’oscurità del governo al potere che tra dichiarazioni, parole al vento a titolo personale e sbugiardamenti vicendevoli, ha regalato una volta di più la cifra della pochezza umana ed intellettuale di questa Italietta patetica, ridicola, provinciale, gretta e medievale. Schiava dei privilegi personali di chi racconta di lavorare per il bene altrui.

 

 

Il Milano Pride 2018 è stata una lezione anche per quelle persone omosessuali che cercano la via della tranquillità [sic] nell’ipocrisia di una destra bacchettona forte coi deboli e debole coi forti.

Una giornata straordinaria quella del 30 giugno. Per molti indimenticabile. Una giornata che con la chiarezza che solo la Pace è in grado di mettere in campo, ha sancito definitivamente la differenza tra chi vuole un’Italia che si basa sul rispetto e chi la vuole morta, prona ai deliri dell’integralismo salviniano. Inutile dire da che parte stiamo noi.

 

 




 

(2 luglio 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0

Comments

comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi