Pubblicità
27.7 C
Roma
27.6 C
Milano
domenica, Aprile 14, 2024
Pubblicità
PubblicitàBritish School Banner 2023

POLITICA

PubblicitàLancio Master 2023 Limited Edition

ESTERI

Pubblicità
Pubblicità
HomeCopertinaReddito di inclusione, dal 1°gennaio sostegno per le famiglie più deboli

Reddito di inclusione, dal 1°gennaio sostegno per le famiglie più deboli

GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di G.G., #Roma

 

 

Il via libera definitivo, dopo il secondo esame in Consiglio dei Ministri, permette finalmente al Reddito d’inclusione di decollare: si tratta di uno strumento che sostituisce Sostegno all’inclusione attiva ed Assegno di disoccupazione che consiste in un assegno variabile dai 190 fino ai 485 euro in caso di famiglie molto numerose e che avrà una durata massima di 18 mesi. Dovranno trascorrere almeno sei mesi dall’ultima erogazione prima di poterlo richiedere nuovamente.

Ne beneficeranno famiglie con un Isee non superiore ai 6mila euro, un valore del patrimonio immobiliare, diverso dalla prima casa, non superiore ai 20 mila euro e un patrimonio mobiliare massimo tra i 6 mila e i 10 mila euro a seconda del numero dei componenti. Nella prima fase d’erogazione, che scatterà il 1° gennaio 2018, verrà data priorità alle famiglie con figli minorenni o disabili, donne in stato di gravidanza o disoccupati over 55.

 

Non potranno accedere allo strumento di sostegno i proprietari di imbarcazioni, o auto e moto immatricolati nei 24 mesi precedenti la richiesta del sussidio.





(29 agosto 2017)

©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata

 



 

Pubblicità

LEGGI ANCHE