Home / Notizie / #Rio2016, Usain Bolt è dio: oro anche nella 4×100. Giappone argento davanti agli USA

#Rio2016, Usain Bolt è dio: oro anche nella 4×100. Giappone argento davanti agli USA

AFP PHOTO / FRANCK FIFE

AFP PHOTO / FRANCK FIFE

di Filomena Filippetti

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Usain Bolt è il dio della corsa veloce e lo ha dimostrato ulteriormente appena dieci minuti fa, nella finale della 4×100 che lui ha vinto, non la nazionale giamaicana, con un ultima frazione lanciata che è stata l’ira degli dèi (cronometrata in 8″80). All’ultimo cambio Giamaica, Stati Uniti e Giappone sono appaiate, ma dopo dieci metri Bolt ne ha già tre sul frazionista giapponese.

 

Usain Bolt, falcata leggera e lunghissima, porta alla vittoria i giamaicani con il tempo di 37″27 centesimi. Dietro il Giappone con 37″60 record asiatico, quindi gli USA. Quando nel 1979 la Francia portò il primato mondiale sotto i 38″ (37″89) si gridò al miracolo. Oggi sappiamo che senza Usain Bolt l’atletica leggera non sarà più la stessa. Nove medaglie d’oro in tre Olimpiadi di seguito. Una leggenda.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

(20 agosto 2016)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2016 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

Trilab Hair Shop <b>Prodotti Kerastase Online.</b> Approfitta Ora - <b>Sconti fino al 50%!</b>

 

 

 

Comments

comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi