.
6.9 C
Roma
lunedì, Dicembre 6, 2021

Il Campidoglio lascia la propaganda e scrive sulle Unioni Civili: meglio tardi che mai

Romadi Gaiaitalia.com

 

 

 

 

 

 

 

 

Con un comunicato stampa non solo tardivo, ma anche presuntuoso l’ufficio stampa del Campidoglio si è finalmente degnato di fornire informazioni a noi poveracci delle testate giornalistiche non allineati, sull’Iter da seguire per le Unioni Civili.  “E’ già” (già?) “attiva la procedura per le Unioni Civili e da oggi, per maggiore comodità, l’iter viene pubblicato sul portale di Roma Capitale”, recita il comunicato stampa del Campidoglio. “La procedura è gratuita e molto semplice: per un primo appuntamento bisogna presentare domanda in carta libera all’Ufficio Unioni Civili dell’Anagrafe Centrale. L’ufficiale di Stato civile redigerà un verbale invitando le parti a comparire nuovamente dinanzi a sé, non prima di 15 giorni, per la costituzione vera e propria dell’Unione Civile. Il secondo appuntamento sarà quello dedicato alla celebrazione vera e propria, che dovrà avvenire alla presenza di due testimoni. Dopo la firma del verbale, sottoscritto da tutti gli interessati, verrà iscritto nel registro di Stato Civile provvisorio l’atto di Unione Civile tra persone dello stesso sesso, che sarà così costituita e valida a tutti gli effetti di legge”.

 

Se la procedura era così semplice ci spieghi, l’ufficio stampa del Campidoglio, come mai le procedure sono state comunicate con tanto ritardo rispetto ad altre città d’Italia.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

(4 agosto 2016)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2016 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 

POTREBBERO INTERESSARTI

SEGUITECI

4,764FansMi piace
2,381FollowerSegui
128IscrittiIscriviti
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: