.
10.3 C
Roma
venerdì, Gennaio 28, 2022

Stati Uniti: gruppo cristiano integralista al lavoro affinché si recriminalizzi l’omosessualità

Mike Heath 00di Daniele Santi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

“Eguali diritti, non Speciali diritti” è il disgustoso slogan di un gruppo integralista cristiano che sta facendo una campagna negli Stati uniti per recriminalizzare l’omosessualità. Il leader del gruppo, Mike Heath, ha parlato di “Inizio della guerra”, perché i buoni cristiani integralisti utilizzano sempre un linguaggio sobrio, ed ha naturalmente citato la Bibbia, per prendersela con la sodomia. Come se fosse praticata solo tra uomini. Recriminalizzare l’omosessualità porterebbe “Ciò che doveva restare nascosto dove doveva stare, nascosto”: è l’argomento tanto semplice del gruppo cristiano che si ispira ai valori conservatori dell’estrema destra religiosa americana.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

(11 luglio 2016)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2016 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

POTREBBERO INTERESSARTI

SEGUITECI

4,824FansMi piace
2,401FollowerSegui
131IscrittiIscriviti
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: