.
6.2 C
Roma
martedì, Dicembre 7, 2021

Secondo la stampa turca il figlio di Erdogan si è trasferito a Bologna. Città fortunata

foto: The Cairo Post - www.thecairopost.com
foto: The Cairo Post – www.thecairopost.com

di Gaiaitalia.com

 

 

 

 

 

Secondo la stampa turca invisa a Erdogan, ripresa da Repubblica.it, quella stampa che il dittatore turco vorrebbe zittire perché ha scoperto le malefatte di famiglia, il figliolo prediletto del capo in rapida decadenza si sarebbe trasferito a Bologna, in un appartamento vicino a Piazza Maggiore per ragioni di studio ed avrebbe richiesto una scorta alle autorità italiane.

 

Bilal Erdogan era salito agli onori della cronaca per la denominata Tangentopoli del Bosforo esplosa nel 2013 e che Erdogan padre aveva zittito da par suo avendo anche quattro ministri del suo governo pescato nel torbido, oltre al pargolo prediletto, e viene considerato uno degli indagati-chiave: l’inchiesta è stata archiviata e le malelingue – il mondo ne è pieno santi numi! – vogliono che l’insabbiamento sia dovuto a pressioni del padre-presidente-padrone.

 

Vuoi mai che le prossime elezioni facciano cadere il Moloch e la magistratura non venga presa da eroici furori e decida che bisogna guardarci dentro alla denominata Tangentopoli del Bosforo? E chi pagherà l’eventuale scorta assegnata al figlio del dittatore turco che dice di combattere l’Isis e bombarda i Curdi?

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

(6 maggio 2015)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2015 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

POTREBBERO INTERESSARTI

SEGUITECI

4,764FansMi piace
2,382FollowerSegui
128IscrittiIscriviti
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: