31.1 C
Roma
33 C
Milano
Pubblicità
Pubblicità
Torino
nubi sparse
25.9 ° C
26.6 °
24.6 °
83 %
0.4kmh
68 %
Gio
26 °
Ven
28 °
Sab
28 °
Dom
22 °
Lun
27 °

POLITICA

Pubblicità

ALTRA POLITICA

Pubblicità

ESTERI

Pubblicità
HomeLGBTIQ+Africa & Maghreb lgtbGhana, mob anti-gay con morto sparato dalla polizia: accusati gli insegnanti

Ghana, mob anti-gay con morto sparato dalla polizia: accusati gli insegnanti

Pubblicità
GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

Ghana Mob Antigaydi Paolo M. Minciotti

Nella scuola si leva la voce che due alunni hanno appena avuto un rapporto omosessuale nei bagni, la voce diventa un grido, il grido diventa un boato spaventoso, il boato si trasforma in tumulto, la scuola è in preda al caos, arriva la Polizia e spara uccidendo accidentalmente [sic] un adolescente.

I due giovani accusati di omosessualità nei bagni della scuola da una voce incontrollata, vengono arrestati senza prove, ma con la sorridente approvazione di un imbecille che sghignazza e fa segni alla macchina fotografica mentre i due giovani vengono ammanettati dalla Polizia, come dimostra la foto che pubblichiamo.

Ora gli accusati sono gli insegnanti, riporta il sito Citifmonline, per non avere impedito con sufficente determinazione che nei bagni delle scuole si mantenessero rapporti omosessuali tra gli alunni, anzi per non avere impedito “la turpre pratica del gayismo”.

Tutto questo senza uno straccio di prova di effettive relazioni sessuali tra persone dello stesso sesso all’interno delle mura scolastiche. Solo voci. Solo gossip.

A tanto arriva la follia perbenista dei governanti e delle autorità ghanesi.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

(18 febbraio 2015)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2015 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 

Roma
cielo sereno
31.1 ° C
33 °
29.1 °
35 %
3.6kmh
0 %
Gio
29 °
Ven
36 °
Sab
35 °
Dom
35 °
Lun
34 °
Pubblicità

LEGGI ANCHE