Home / Notizie / Interessa? / Schettino condannato. Università italiane in lutto. Interessa?

Schettino condannato. Università italiane in lutto. Interessa?

Costa Concordia Schettinodi Iosonodio

Francesco Schettino, l’ex comandante della Costa Concordia, è stato condannato in primo grado a 16 anni e un mese di reclusione per il naufragio della nave da crociera che avvenne all’isola del Giglio il 13 gennaio del 2012, e nel quale morirono 32 persone. Schettino paga 5 anni per naufragio colposo, 10 anni per i reati di omicidio plurimo colposo e lesioni plurime colpose, un anno per il reato di abbandono della nave e per abbandono di incapaci ed è stato interdetto per 5 anni come comandante di nave e a vita dai pubblici uffici.

Lutto nelle università italiane che non potranno più godere dei suoi straordinari servigi di comunicatore. Schettino e Costa Crociere dovranno anche risarcire le parti civili: regione Toscana, il comune dell’isola del Giglio, diversi ministeri, Protezione Civile e governo italiano.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

(12 febbraio 2015)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2015 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 

Comments

comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi