.
13.4 C
Roma
lunedì, Gennaio 24, 2022

Russia, nuova follia: le persone transessuali non potranno guidare l’automobile

Veronica Skvortsovadi Paolo M. Minciotti

Il Ministro della Salute russo, l’insalubre Veronica Skvortsova, ha emanato una nuvoa direttiva, in vigore dallo scorso martedì, che proibisce alle persone transessuali di consegire la patente di guida.

La decisione, di una mente malata senza dubbio, è frutto di un aggiornamento della lista delle persone che per motivi di salute [sic] non potevano conseguire la patente: ciechi, persone cui è stato amputato un arto, aggiornamento che ha inserito i “disordini mentali” alla triste lista neosovietica (piacciono molto le liste di proscrizione alle dittature)…

Skvortsova ha inserito “transessualismo, “travestitismo”, “sadomasochismo ed “esibizionismo” tra le patologie [sic] che impediranno la consegna della patente di guida. Anche a coloro che sono affetti “patologicamente” da malattie legate al furto o al gioco la patente di guida non sarà rilasciata.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

(9 gennaio 2014)

 

 

 

 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2015 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 

POTREBBERO INTERESSARTI

SEGUITECI

4,824FansMi piace
2,397FollowerSegui
131IscrittiIscriviti
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: