Pubblicità
sabato, Aprile 20, 2024
11.1 C
Roma
10.1 C
Milano
Pubblicità
PubblicitàBritish School Banner 2023

POLITICA

PubblicitàLancio Master 2023 Limited Edition

ESTERI

Pubblicità
Pubblicità
HomeNotizieInteressa?Grazie Prefetto di Roma: ora una coppia gay è un problema di...

Grazie Prefetto di Roma: ora una coppia gay è un problema di ordine pubblico, interessa al Premier Renzi?

GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

Coppia Gay Dormedi Daniele Santi

Grazie all’Ill.mo Signor Prefetto sappiamo che una coppia gay regolarmente sposata, che chiede ed ottiene il riconoscimento della propria unione d’amore e la propria scelta di stabilitèa, rappresenta un problema di ordine pubblico.

Questo significa in soldoni, che i miei dirimpettai, coppia gay che convive con amore e rispetto da trent’anni e che a me, trentacinquenne eterosessuale iconoclasta e irrispettoso di tutte le convenzioni sociali hanno insegnato tanto, rappresentano un problema-pericolo per tutto il condominio, ma particolarmente per me – deduco – dato che ne condivido addirittura il pianerottolo.

E’ la geniale conclusione della farsa messa in piedi da Alfano a fini elettorali con ignaro protagonista-esecutore il Prefetto di Roma che il 31 ottobre ha inviato al Sindaco Marino l’ordine di annullare le trascrizioni effettuate – mentre i fascisti gridavano di fronte al Campidoglio – quindici giorni fa. Questo nonostante la diffida di Rete Lenford.

Il Sindaco di Roma, da parte sua, ha reso pubblico il suo “No” alla cancellazione degli atti di trascrizione intimato da Pecoraro ed reso noto di non riuscire a “cogliere quale pericolo possa costituire per la città l’esistenza di una coppia che si ama e che ha dichiarato il proprio amore”. Difficoltà nel comprendere che anche noi manifestiamo in questa sede.

Flavio Romani, presidente di Arcigay, tempestivamente ed intelligentemente – per una volta – interviene con parole puntuali: “Siamo sconcertati. Questo governo continua a prendere a bastonate la richiesta di diritti degli italiani e delle italiane. Questo esibizione di autoritarismo del Ministro Alfano e dei suoi funzionari offende la storia democratica del nostro Paese e ricorda tempi bui che volevamo aver seppellito nel passato italiano”.

Ora aspettiamo le reazioni di Sergio Lo Giudice, Ivan Scalfarotto e di altri sedicenti onorevolidallapartedilesbicheegay, che fino ad ora se ne sono stati zitti…

A proposito di questa mia ultima affermazione sul silenzio di molti parlamentari, tra i quali erroneamente preda della mia vis polemica inserivo il Senatore Sergio Lo Giudice, lo stesso Senatore Lo Giudice ci invia una gentilissima richiesta di rettifica corredata di  titoli – e relativi link –  di interventi da lui pubblicati sulle pagine del suo sito ufficiale SergioLoGiudice.it che pubblichiamo di seguito lieti, grazie alla sua segnalazione, di ripristinare una correttezza informativa che, in questo caso, mi aveva visto trattare con superficialità l’apparente silenzio del Sen. Lo Giudice rispetto al quale non mi ero preoccupato di approfondire con la dovuta cura.

Me ne scuso col Sen. Lo Giudice e con la testata che mi ospita e vi invito a leggere gli interventi postati di seguito.

Annullamento trascrizioni. Quella di Alfano è una crociata sulla pelle delle persone omosessuali  http://www.sergiologiudice.it/2014/11/04/annullamento-trascrizioni-quella-di-alfano-e-una-crociata-sulla-pelle-delle-persone-omosessuali/

Trascrizione matrimoni gay. Lo Giudice (PD): “La crociata di Alfano ha le armi spuntate” http://www.sergiologiudice.it/2014/11/03/trascrizione-matrimoni-gay-lo-giudice-pd-la-crociata-di-alfano-ha-le-armi-spuntate/

Gay. Lo Giudice (PD): “Con Alfano siamo all’accanimento” http://www.sergiologiudice.it/2014/10/29/gay-lo-giudice-pd-con-alfano-siamo-allaccanimento/

Gay. Lo Giudice (PD): “Alfano non può cancellare le trascrizioni dei matrimoni stipulati all’esterohttp://www.sergiologiudice.it/2014/10/22/gay-lo-giudice-pd-alfano-non-puo-cancellare-le-trascrizioni-dei-matrimoni-stipulati-allestero/ 

Gay. Lo Giudice (PD): “Intollerabile Alfano di lotta e di governo” http://www.sergiologiudice.it/2014/10/18/gay-lo-giudice-pd-intollerabile-alfano-di-lotta-e-di-governo/

Lo Giudice (PD): “Da Alfano un attacco politico alle unioni gay” http://www.sergiologiudice.it/2014/10/07/lo-giudice-pd-da-alfano-un-attacco-politico-alle-unioni-gay/ 

Lo Giudice: “Alfano contro famiglie gay? E’ alla frutta” http://www.sergiologiudice.it/2014/03/14/dire-ncd-lo-giudice-alfano-contro-famiglie-gay-e-alla-frutta/

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

(1 novembre 2014, rivisto il 5 novembre 2014)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2014
diritti riservati
riproduzione vietata

 

 

Pubblicità

LEGGI ANCHE