Home / Notizie / Il PD al 41% doppia i voti del M5S che parla di aspettare “voti certi”

Il PD al 41% doppia i voti del M5S che parla di aspettare “voti certi”

Europee 2014di Giancarlo Grassi

Con più di sessantaseimila sezioni scrutinate la vittoria schiacciante di Matteo Renzi e del PD sul M5S è chiarissima: 40,94% (11.017.553 voti) contro 21,09% (5.674.836 voti, tre milioni di voti in meno rispetto alle ultime politiche). Berlusconi è seppellito sotto un’onda di risate: Forza Italia resiste con i suoi 4.501.273 voti e si attesta al 16,72%.

Salvini resuscita la Lega Nord, al 6,23%. Nuovo Centro Destra e Lista Sipras superano il 4% e sono in Europa. Niente da fare per i Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni e per gli altri partitini.

Per Renzi e per il PD si tratta di una vittoria senza precedenti che fa del PD il partito progressista più votato d’Europa.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

(26 maggio 2014)

 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2014
diritti riservati
riproduzione vietata

 

 

 

 

 

 

 

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0

Comments

comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi