32.7 C
Roma
30.8 C
Milano
Pubblicità
Pubblicità
Torino
nubi sparse
26.8 ° C
27.4 °
25.5 °
59 %
1.7kmh
84 %
Gio
25 °
Ven
24 °
Sab
26 °
Dom
30 °
Lun
29 °

POLITICA

Pubblicità

ALTRA POLITICA

Pubblicità

ESTERI

Pubblicità
HomeNotizieBolognaPremio Bloomberg Philantropies, Bologna in finale

Premio Bloomberg Philantropies, Bologna in finale

Pubblicità
GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

Bologna 00di Gaiaitalia.com

Bologna  è  una  delle  21  città  europee  tra  le  finaliste della Mayors Challenge  2013-2014,  lo  ha  annunciato il 23 aprile Bloomberg Philanthropies.

La Mayors Challenge, sfida tra sindaci, è un concorso che mira ad inspirare le città  a  produrre  idee  innovative  per  affrontare le principali sfide e migliorare la vita nelle città, idee che possano poi essere estese ad altre aree urbane. L’idea più creativa e più trasferibile vincerà un primo premio di  5  milioni  di  euro.

Ulteriori  quattro  città riceveranno premi da 1 milione  di  euro  ciascuno.  Tutti i premi verranno annunciati in autunno.

Bologna  propone  un  modello  su  scala  urbana  fatto  di  laboratori  di educazione  informale  e  impegno  civico  per  prevenire la disoccupazione
giovanile  insegnando  a  bambini  tra  i 6 e i 16 anni imprenditorialità e competenze del XXI secolo. Bologna è una delle due città italiane approdate alla finale; l’altra è Firenze.

Le  soluzioni  proposte  dai  finalisti  affrontano  alcune delle questioni chiave europee: disoccupazione giovanile, invecchiamento della popolazione, impegno  civico,  sviluppo  economico,  criticità  legate  ad  ambiente  ed energia, salute pubblica e sicurezza, efficienza delle amministrazioni.

“Le città europee che hanno partecipato alla Mayors Challenge di quest’anno hanno  presentato  idee  creative  e coraggiose che hanno il potenziale per migliorare  la  vita  nel  continente così come nel mondo intero”, ha detto Michael  R.  Bloomberg,  filantropo  e  108° Sindaco di New York.

“Le città affrontano  sfide  pressanti  –  dal  cambiamento  climatico all’isolamento sociale,  alla disoccupazione giovanile. I leader delle città devono andare alla continua ricerca di modalità nuove e innovative di affrontare le sfide urbane,  per  poi  condividere ciò che funziona con il resto del mondo.  E’ questa la Mayors Challenge”.

“Il  futuro  dell’Europa è nelle mani delle aree urbane capaci di innovare. L’innovazione  civica e la partecipazione delle comunità locali è la grande
risorsa  da  cui  noi  vogliamo  partire  per  offrire un futuro alle nuove generazioni  – ha detto il Sindaco di Bologna, Virginio Merola –  Bologna è
orgogliosa  di partecipare alla fase finale della Mayors Challenge: per noi è  già  una  vittoria. L’idea presentata da Bologna nasce da un percorso di
progettazione  che  ha visto coinvolte le competenze del Comune di Bologna, imprenditori, educatori e professori di scuola superiore e università. Sono stati  organizzati  a  questo proposito due workshop di co-design che hanno coinvolto 70 persone, con la partecipazione di startup e grandi imprese del territorio.  Un metodo nuovo e aperto che ha sprigionato la creatività e il valore  civico  di  cui  solo  la  nostra  città  è capace. Ne è emersa una proposta  semplice  e innovativa che parte dal mettere in valore quello che già  esiste  e  che  sappiamo fare per combattere il problema più grave che abbiamo di fronte: la disoccupazione dei giovani e la loro formazione”.

 

 

 

 

 

 
©gaiaitalia.com 2014
diritti riservati
riproduzione vietata

 

 

 

 

 

Roma
poche nuvole
32.7 ° C
33.9 °
30.8 °
41 %
5.7kmh
20 %
Gio
31 °
Ven
35 °
Sab
36 °
Dom
37 °
Lun
38 °
Pubblicità

LEGGI ANCHE