Pubblicità
11.5 C
Roma
9.8 C
Milano
Pubblicità
PubblicitàBritish School Banner 2023

POLITICA

PubblicitàLancio Master 2023 Limited Edition

ESTERI

Pubblicità
Pubblicità
HomeCopertinaYelena Isinbayieva ambasciatrice omofoba del CIO per la gioventù

Yelena Isinbayieva ambasciatrice omofoba del CIO per la gioventù

GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

Isinbayevadi Paolo M. Minciotti

L’astista, grandissima atleta, Yelena Isinabyieva distintasi agli ultimi mondiali di Atletica Leggera di Mosca non solo per la sua vittoria, ma anche per le sue dichiarazioni omofobe poi ritrattate, manterrà il suo ruolo di ambasciatrice della gioventù per il CIO che crede alle balle del governo russo sulle leggi antigay che Putin ha dichiarato, in una lettera ufficiale, non discriminatorie, quando invece verranno irrigidite.

Il presidente del Comitato Olimpico Internazionale, Jacques Rogge, aveva dichiarato che il ruolo di Isinbayieva sarebbe stato rivisto, ma pare proprio che all’ultimo momento non se ne farà nulla e che Nostra Signora della Tolleranza e dell’Opportunismo rimarrà al suo posto.

Sarà interessante vedere che cosa succederà sul serio a Sochi 2014, considerando che ci sono atleti che stanno facendo coming out proprio in vista di quella Olimpiade.

 

 

 

[useful_banner_manager banners=8 count=1]

 

©gaiaitalia.com 2013
tutti i diritti riservati
riproduzione vietata

 

[useful_banner_manager banners=3 count=1]

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

LEGGI ANCHE