Pubblicità
11.5 C
Roma
10.4 C
Milano
Pubblicità
PubblicitàBritish School Banner 2023

POLITICA

PubblicitàLancio Master 2023 Limited Edition

ESTERI

Pubblicità
Pubblicità
HomeCopertinaEsteriUngheria, i neonazisti di Jobbik propongono gemellaggio con l'Iran per sterminare gli...

Ungheria, i neonazisti di Jobbik propongono gemellaggio con l’Iran per sterminare gli ebrei

GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

Jobbikdi Giancarlo Grassi

L’incubo Neonazisti in Europa (Alba Dorata in Grecia, Jobbik in Ungheria, alleati della svolta autoritaria del capo dello stato), cresce dopo le dichiarazioni del segretario del partito neonazista Jobbik, terzo partito d’Ungheria, omofobo, razzista e negazionista, violentemente anti-ebraico.

Jobbik, 47 seggi in Parlamento, primo partito nella città di Tiszavasvári, laboratorio delle politiche neonaziste del futuro, ha stabilito un gemellaggio con la città iraniana di Ardabil in vista di un accordo su “scala nazionale “ per “cancellare Israele”.

A questo link un interessantissimo articolo del Telegraph sull’ascesa neonazista in Ungheria.

LEGGI ANCHE