33.1 C
Roma
31 C
Milano
Pubblicità
Pubblicità
Torino
pioggia leggera
23.4 ° C
25.3 °
21.5 °
63 %
2.6kmh
40 %
Mer
23 °
Gio
23 °
Ven
23 °
Sab
24 °
Dom
16 °

POLITICA

Pubblicità

ALTRA POLITICA

Pubblicità

ESTERI

Pubblicità
HomeLGBTIQ+Africa & Maghreb lgtbSenegalese gay ottiene lo status di rifugiato in Italia

Senegalese gay ottiene lo status di rifugiato in Italia

Pubblicità
GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

Senegal-Gay-Mandi Daniele Santi

Finalmente ce l’ha fatta. Lo chiameremo “man”, un giovane senegalese trentenne che in patria ne ha viste di tutti i colori, è stato pestato, bruciato con acqua bollente, vilipeso, deriso, assalito, perché era gay, e in Senegal l’omosessualità è punita con il carcere da 1 a 5 anni, anche se molti la praticano, soprattutto con i turisti, che magari un visto d’uscita te lo rimediano, e spesso significa la morte sociale. “Man” ha ricevuto lo status di rifugiato dal Tribunale di Roma, dopo che tre anni fa gli era stato rifiutato.

Il giovane faceva parte di un’associazione gay clandestina in cui giovani omosessuali senegalesi si riunivano di nascosto, per paura di essere arrestati. Dopo un’irruzione di integralisti musulmani, moltissimi giovani del paese lo sono, le foto dei componenti l’associazione erano state appese un po’ dappertutto e per “Man” era cominciato un autentico e proprio inferno. Lo status di rifugiato, un vero e proprio atto di giustizia, restituisce speranza al giovane.

Roma
cielo sereno
33.1 ° C
35.6 °
29.9 °
22 %
4.1kmh
0 %
Mer
34 °
Gio
38 °
Ven
39 °
Sab
33 °
Dom
26 °
Pubblicità

LEGGI ANCHE