Home / lgbti / Africa & Maghreb lgtb / Coppia di ugandesi si sposa in Svezia, in patria le famiglie sono minacciate

Coppia di ugandesi si sposa in Svezia, in patria le famiglie sono minacciate

Coppia Ugandadi Daniele Santi

A tanto arriva la follia omofoba che gli integralisti religiosi occidentali hanno fomentato in Uganda. Come riporta anche il sito gay.it, una coppia di uomini ugandesi residenti in Svezia, dove il matrimonio ugualitario è permesso, si sono sposati ignari di ciò che sarebbe accaduto al loro paese una volta che la notizia si fosse sparsa.

La madre e il figlio di uno dei due sono stati minacciati dalla popolazione, i due uomini sono stati accusati di avere preso denaro dall’Occidente per screditare l’Uganda davanti all’opinione pubblica africana.

Secondo quanto riportato da un quotidiano svedese, uno dei due uomini ha dichiarato che nonostante le minacce all’anziana madre che è stata insultata con ferocia, risposerebbe il suo compagno che, tra l’altro, ha una causa pendente in corso per espulsione, essendo arrivato in Svezia per sfuggire all’omofobia del suo paese d’origine.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0

Comments

comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi