.
6.9 C
Roma
lunedì, Dicembre 6, 2021

Dopo l’economia creativa di Tremonti l’economia confusa di Al Tappone

Stupitadi Giovanna Di Rosa

E’ l’ultimo annuncio del Berlusca, “C’è l’accordo con la Lega, potrei fare il ministro dell’economia e per la carica di Premier potrebbe esserci Alfano” che è notoriamente un cavallo vincente e non un mezzo segretario nato zoppo agli ordini del Capo.

E’ l’ennesima novità del balletto Lega-Al Tappone degni compari di scandali in parlamento e fuori e protagonisti dell’Italica disfatta degli ultimi vent’anni al grido di “Roma Ladrona” e di “A morte i Comunisti”, ma è soprattutto la più grande novità politica degli ultimi giorni dopo l‘insulsa  dscesa in campo di Monti (l’Uomo che Viene dal Nulla e distrugge il Mondo di Fantasia).

E così si prosegue verso le elezioni con i rigurgiti caoservatori e integro-liste della politica italiana che si preparano a ridisegnare l’Italia secondo i loro voleri. Mai come in questo momento bisogna stare attenti alla famosa crocetta.

POTREBBERO INTERESSARTI

SEGUITECI

4,764FansMi piace
2,381FollowerSegui
128IscrittiIscriviti
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: