.
11.8 C
Roma
giovedì, Dicembre 2, 2021

L’evangelista anti-gay Scott Lively sarà processato per crimini contro l’umanità

ScottLivelydi Daniele Santi

Ci sono buone notizie a volte. Come sapete il nostro circuito informativo ha sempre seguito con molta attenzione l’evoluzione dell’omofobia in Uganda e in Africa in generale, sottolinenando in più occasioni come gli evangelisti americani avessero un ruolo attivo nell’anti-gayzzazione delle poltiiche del continente.

Scott Lively, già autore di un controverso libro chiamato La Svastica Rosa, dove dichiara che i veri sviluppatori della ideologia nazista e della nascita del Nazismo in Europa furono gli omosessuali, è stato il delirante ispiratore di gran parte delle feroci angherie che gli omosessuali ugandesi soffrono oggi.

Attraverso incontri con i maggiori responsabili politici e religiosi ugandesi Scott Lively, secondo la denuncia dell’organizzazione Sexual Minorities i cui archivi sono stati recentemente saccheggiati da sconosciuti, propone loro una “gay agenda” dove denuncia le intenzioni degli omosessuali di sodomizzare bambini, sovvertire l’ordine istituzionale, invia loro un articolo linkato a una pagina web dove scrive che Il movimento gay internazionale, ha dedicato ingenti risorse per trasformare la cultura morale mondiale da matrimonio-etero-centrica a una basata sull’anarchia sessuale”, pressiona la classe politica affinché si arrivi alla pena di morte per legge per le persone omosessuali.

La denuncia alle autorità americane dell’organizzazione ugandese Sexual Minorities fa il suo corso Scott Lively sarà processato per crimini contro l’umanità.

POTREBBERO INTERESSARTI

SEGUITECI

4,764FansMi piace
2,382FollowerSegui
128IscrittiIscriviti
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: