21 C
Roma
18.6 C
Milano
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

POLITICA

PubblicitàLancio Master 2023 Limited Edition

ESTERI

Pubblicità
HomeNotizieDiritti UmaniAbrogano il registro delle Unioni Civili con i voti del PD

Abrogano il registro delle Unioni Civili con i voti del PD

Pubblicità
GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

Il partito di Bersani e di Paola Concia, Andrea Benedino, Aurelio Mancuso, Fabrio Astrobello, Rosaria Iardino e Sergio Lo Giudice e molti altri gay che lavorano per la comunitá LGBT, si sposta sempre più a destra e contribuisce con i propri voti

all’abrogazione del registro delle unioni civili del Comune di Gubbio, su proposta del Pdl. Il registro era in vigore dal 2002 e i voti del PD sono stati decisivi per la sua abrogazione. Mentre Arcigay commenta come suo solito con cinque inutili parole ”Il PD prenda le distanze” che non si sa mai Paola Concia parla di ”sintesi” e di ”sforzi” del PD a livello nazionale, brutalmente distrutti dalla scelta scellerata del sindaco di Gubbio. Se avessero i maroni, diceva Fellini, lascerebbero partito e poltrone e si trasferirebbero fori loci. Ma cosa lo diciamo a fare?

 

Pubblicità

LEGGI ANCHE