Pubblicità
13.2 C
Roma
10.5 C
Milano
Pubblicità
PubblicitàBritish School Banner 2023

POLITICA

PubblicitàLancio Master 2023 Limited Edition

ESTERI

Pubblicità
Pubblicità
HomeNotizieDiritti UmaniMosca, al Gay pride le solite botte e i soliti arresti

Mosca, al Gay pride le solite botte e i soliti arresti

GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

Alla fine il Gay Pride si fece senza autorizzazione e gli integralisti di tutte le religioni – senza permesso – scesero in strada all’attacco degli omosessuali che sfilavano. La Polizia, che non aspettava altro, ci ha

dato dentro di brutto arrestando di qua e di là, gay, lesbiche e aggressori, e naturalmente alcuni attivisti tra cui Peter Tatchell e l’americano Dan Choi. Le autorità russe avevano vietato la parata nei giorni scorso, dopo che la data era stata fissata (il 28 maggio appunto), ma gli organizzatori avevano deciso sfilare ugualmente.

LEGGI ANCHE