33.1 C
Roma
29.6 C
Milano
Pubblicità
Pubblicità
Torino
nubi sparse
25.8 ° C
27 °
24.4 °
62 %
2.7kmh
81 %
Gio
25 °
Ven
24 °
Sab
26 °
Dom
30 °
Lun
29 °

POLITICA

Pubblicità

ALTRA POLITICA

Pubblicità

ESTERI

Pubblicità
HomelavoroLa Cgil ha raccolte le 500mila firme per i referendum abrogativi del...

La Cgil ha raccolte le 500mila firme per i referendum abrogativi del Jobs act

Pubblicità
GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Redazione Politica

La Cgil di Maurizio Landini ha raggiunto l’obiettivo 500mila firme necessarie per chiamare gli italiani ad esprimersi in quattro referendum su Jobs act, sicurezza sul lavoro e appalti per non rassegnarsi al “precariato a vita”, come dichiarato da Maurizio Landini in più occasioni.

Landini, scrive Repubblica, aveva descritto nelle scorse settimane un clima molto positivo ai banchetti che lasciava presagire un rapido raggiungimento dell’obbiettivo finale. Le 200mila firme sono state infatti raggiunte in 16 giorni. Gli ultimi dati, in accordo con i dati forniti dalla CGIL parlano di 582.244 firme raggiunte per ciascuno dei quattro quesiti referendari in appena quarantacinque giorni di campagna per la raccolta firme che era stata avviata il 15 aprile scorso.

Il segretario organizzativo della Cgil, Luigi Giove parla di “grande interesse attorno ai temi proposti dalla nostra organizzazione” insieme a un “diffuso desiderio di partecipazione” aggiungendo che “la raccolta delle firme proseguirà e si intensificherà nei prossimi giorni e nelle prossime settimane” con l’obbiettivo di “raccoglierne il maggior numero possibile”.

 

(12 giugno 2024)

©gaiaitalia.com 2024 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 

 



Roma
poche nuvole
33.1 ° C
34.4 °
30.7 °
43 %
5.7kmh
20 %
Gio
33 °
Ven
35 °
Sab
36 °
Dom
37 °
Lun
38 °
Pubblicità

LEGGI ANCHE