Pubblicità
7 C
Roma
6.7 C
Milano
Pubblicità
PubblicitàBritish School Banner 2023

POLITICA

PubblicitàLancio Master 2023 Limited Edition

ESTERI

Pubblicità
Pubblicità
HomeNotizieFabio Fazio passa a Discovery con Luciana Littizzetto. Dall'autunno su La Nove

Fabio Fazio passa a Discovery con Luciana Littizzetto. Dall’autunno su La Nove

GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

Fabio Fazio passa armi e bagagli, Littizzetto inclusa, al gruppo Warner Bros. Discovery e approderà su La Nove dall’autunno con un contratto quadriennale. Fazio, uno degli uomini di spettacolo più censurati della storia della Rai e senza giustificazione alcuna, lascia la rai dopo 40 anni di carriera e milioni e milioni di telespettatori totalizzati. Ufficializza il passaggio è una nota della società che annuncia che il conduttore sarà protagonista sul canale Nove dove debutterà già dal prossimo autunno.

Nelle prossime settimane il gruppo annuncerà i progetti che vedranno coinvolto Fazio e “il ruolo che avrà, grazie al suo talento e alla sua esperienza, nello sviluppo in Italia del gruppo Warner Bros. Discovery, uno dei principali operatori media a livello mondiale”.

Luciana Littizzetto farà parte del progetto. Ed è un valore aggiunto.

“Siamo entusiasti di accogliere un fuoriclasse come Fabio Fazio – commenta Alessandro Araimo, GM Italy & Iberia di Warner Bros. Discovery – e orgogliosi che uno dei volti più rilevanti e influenti della televisione italiana abbia scelto Warner Bros. Discovery e il canale Nove per proseguire la sua straordinaria carriera”. E entusiasti saranno i componenti medievali del nuovo governo che non vedevano l’ora di toglierselo dai coglioni dovendo lasciare spazio alla mandria di poco capaci che si sono sempre sentiti discriminati non in quanto poco capaci ma in quanto di destra; super-entusiasta sarà Meloni finalmente libera di trattare la Rai come il suo giardino privato. Fazio non ha nemmeno dato la soddisfazione di farsi licenziare; a sbattere la porta, con la discrezione e il garbo che gli sono proprio, è stato lui.

 

 

(14 maggio 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 



LEGGI ANCHE