Pubblicità
27.7 C
Roma
27.6 C
Milano
domenica, Aprile 14, 2024
Pubblicità
PubblicitàBritish School Banner 2023

POLITICA

PubblicitàLancio Master 2023 Limited Edition

ESTERI

Pubblicità
Pubblicità
HomeCopertinaOltre 30mila migranti intercettati in mare e riportati in Libia nel 2021....

Oltre 30mila migranti intercettati in mare e riportati in Libia nel 2021. Con “S.O.S.” ne parliamo nella “La Vasca dei Pesci” l’11 gennaio

GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di P.M.M.

Secondo dati ufficiali dell’Organizzazione internazionale per le migrazioni (Oim), che li conferma anche con un tweet dal profilo ufficiale, nel corso del 2021 sono state oltre 30mila le persone provenienti dall’Africa intercettate nel Mediterraneo e rispedite nell’inferno libico nonostante le documentate terribili violazioni dei diritti umani e violenze contro i migranti che si registrano in quel paese.

Secondo l’informazione ufficiale dell’Organizzazione, la cifra esatta di migranti riportati in Libia a (forse) morire è di 32.425 di cui 28.528 uomini, 2.428 donne, 877 maschi minori e 431 ragazze minori, oltre ad altre 151 persone di cui non si conosce il genere e non si hanno ulteriori informazioni.

 

 

Di questo e delle ragioni che spingono i migranti a fuggire e sempre più persone ad occuparsi della loro salvezza, nonostante la barbara opposizione di politiche inumane, parleremo martedì 11 dalle 21.15 all’interno del nostro format live La Vasca dei Pesci con diversi ospiti che si occupano di migrazioni e addetti ai lavori.

Il programma sarà visibile su Facebook @lavascadeipescitv, @gaiaitaliacomnotizie, su Twitter @lavascadeipescitv e sul sito www.lavascadeipescitv.it.

 

(5 gennaio 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 

 



Pubblicità

LEGGI ANCHE