Home / Calabria / Bomba d’acqua a Crotone. Un disastro

Bomba d’acqua a Crotone. Un disastro

di Redazione #Crotone twitter@gaiaitaliacom #Calabria

 

Duecento millimetri di pioggia in poche ore, pesanti disagi, allagamenti e smottamenti: è la cronaca parziale della bomba d’acqua che ha flagellato Crotone e l’intero territorio della provincia che riporta alla mente la tragica alluvione del 1996 (sei morti ed ingentissimi danni).

Sono stati centinaia gli interventi di soccorso dei Vigili del fuoco e della Protezione civile. Numerose le auto sommerse dal fango con diverse persone al loro interno salvate dall’intervento di VVFF e Portezione Civile. Allagati centro città e periferie, canali discolo bloccati, sotterranei allagati e fiumi di acqua, fango e detriti nelle zone della città che si trovano sotto il livello del mare. Ad Isola Capo Rizzuto riaperta una voragine in piazza Aldo Moro. Difficoltà anche nel percorrere la statale 106.

Ulteriori notizie sul sito dell’ANSA, che riporta aggiornamenti sulla situazione.

 

 

(22 novembre 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 

 




 

 

 

 

 

 

 

 

 



Share and Enjoy !

0Shares
0 0
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi