26.6 C
Roma
27.6 C
Milano
Pubblicità
Pubblicità
Torino
poche nuvole
22.2 ° C
23.8 °
20.6 °
75 %
2.8kmh
18 %
Gio
22 °
Ven
27 °
Sab
27 °
Dom
24 °
Lun
26 °

POLITICA

Pubblicità

ALTRA POLITICA

Pubblicità

ESTERI

Pubblicità
HomeL'Opinione FirenzeDopo l’Emilia Romagna il grande Matteo Salvini si suicida anche in Campania,...

Dopo l’Emilia Romagna il grande Matteo Salvini si suicida anche in Campania, Puglia e Toscana

Pubblicità
GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Giancarlo Grassi #Lopinione twitter@firenzenewsgaia #Toscana

 

L’uomo del 7-0 ha fallito. Propaganda e vita reale sono cose differenti e cominciano ad accorgersene anche i suoi fanatici, basta controllare i voti della lista Zaia, 46% circa e quelli della lista Lega di Salvini: 15,5%. Matteo Salvini c’ha lasciato le penne in queste elezioni. Il resto nel post-Catania.

Dunque vediamo un po’: Salvini candida Borgnonzoni in Emilia Romagna, la signora fa sfracelli, confonde i confini della regione, li situa 400 chilometri più a nord e lui gioca a suonare i campanelli per accusare la gente di spaccio; sul bolognese e suoi suoi festini a base di coca e minorenni non fiata. Tre giorni prima del voto la sua candidata farlocca è in vantaggio. Perde con otto punti di distacco.

Si deve rifare, l’uomo che non ne infila una nemmeno se gliela preparano, e punta i piedi sui candidati: li sceglie lui. Li impone. Vuole Caldora in Campania, vuole Fitto in Puglia, vuole l’impresentabile Ceccardi in Toscana: e perde dappertutto. Mica di una virgola. Di una decina di punti. In Campania De Luca lo fa a pezzi. Lui e il suo candidato. Vince nelle Marche: ma il candidato lo sceglia Meloni. Vince in Liguria, ma Toti è trainato da Forza Italia. In Veneto è travolto. Anche Zaia lo fa a pezzi: la lista del Governatore riconfermato avrebbe vinto anche da sola. La Lega di Salvini, no.

Un suicidio politico in piena regola spiegabile soltanto con il delirio di onnipotenza di un uomo che scambia gli insulti con la propaganda; il razzismo con la giusta richiesta di una vita equa per tutti i cittadini e che reagisce alle contestazioni insultando gli oppositori. Non è nemmeno il primo capitombolo. Basta solo aspettare.

 

(21 settembre 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata





 

 

 

 

 




0Shares
0


0

Roma
cielo sereno
26.6 ° C
28.2 °
24.8 °
54 %
1.5kmh
0 %
Ven
36 °
Sab
35 °
Dom
35 °
Lun
34 °
Mar
28 °
Pubblicità

LEGGI ANCHE