Pubblicità
12 C
Roma
12 C
Milano
Pubblicità
PubblicitàBritish School Banner 2023
PubblicitàLancio Master 2023 Limited Edition
Pubblicità
Pubblicità
HomeCoherentia et honestateMatteo Salvini in consolle in Riviera: inizia la campagna elettorale con l'avanspettacolo...

Matteo Salvini in consolle in Riviera: inizia la campagna elettorale con l’avanspettacolo da spiaggia

di G.G. #Pentaleghismo twitter@gaiaitaliacom #Politica

 

Il governo pentaleghista del va tutto bene perché c’è Salvini, voi non preoccupatevi ci penso io, celebra l’incoscienza dell’invenzione del governo del popolo che lo mette in quel posto al popolo, con un bagno di folla a Milano Marittima dove il ministro dell’Interno, vicepremier e leader Leghista, è salito in consolle con cocktail in mano, posando per foto e selfie, all’insegna del savoir vivre leghista molto simile al facciamo tutti quello che cazzo ci pare, noi che imperversava durante il Berlusconismo – e Salvini era già lì.

 

 

Dopo avere ballato con quattro fanciulle dette cubiste, con la b, l’Inno di Mameli con il Sig. Ministro in consolle, che è come dire in cattedra [sic] , e tanti giovani a seguire il ritmo della danza dell’inconsistenza, ecco il vicepremier che torna tra amici e colleghi di partito e governo per parlare con loro di tutto ciò che gli Italiani non devono sapere.

Il 3 agosto scorso un quotidiano titolava “La Rivoluzione di Salvini non è nemmeno un petardo”: obbiettiamo che la Rivoluzione di Salvini si sta realizzando sotto gli occhi dei troppi quotidiani che pensano di sapere tutto e conoscere anche di più: e se la tiene per sé realizzandola un passo per volta.
Voi che avete capito tutto, scoprirete che non avete capito niente.
Quindi Salvini, per tenerci tutti occupati con i nostri giornali, sale sul palco e canta Romagna Mia. Vuole vincere le elezioni in Emilia Romagna e lo vuole ad ogni costo.

 

(4 agosto 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 




In Evidenza