Home / Copertina / Il Regno Unito firma l’ordine di estradizione per Julian Assange negli Stati Uniti

Il Regno Unito firma l’ordine di estradizione per Julian Assange negli Stati Uniti

di D.S. #Assange twitter@gaiaitaliacom #Wikileaks

 

Le autorità del Regno Unito hanno firmato l’ordine di estradizione per Julian Assange negli Stati Uniti. L’atto di supremo vassallaggio dell’isoletta europea permetterà a Washington di processare l’uomo che ha messo in piazza le schifezze di stato.

Assange, 47 anni di origini australiane e secondo alcune fonti gravemente malato, dovrà vedersela con le accuse della Corte Federale della Virginia che lo accusa a vario titolo di spionaggio e di pubblicazione di documenti riservati in relazione al caso Wikileaks. La richiesta formale di estradizione era stata depositata appena una settimana fa.

Le autorità britanniche hanno fatto in fretta pur di liberarsi di Assange. I trattati di estradizione tra Regno Unito e USA prevedono che le richieste di estradizione debbano essere formalizzate in un massimo di sessanta giorni.

 


 

(13 giugno 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 




 

 

Comments

comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi