18.9 C
Roma
17 C
Milano
Pubblicità
Pubblicità
Torino
cielo sereno
9.8 ° C
12.1 °
7.6 °
93 %
3kmh
0 %
Mar
18 °
Mer
17 °
Gio
19 °
Ven
18 °
Sab
16 °

POLITICA

Pubblicità

ALTRA POLITICA

Pubblicità

ESTERI

Pubblicità
HomePoliticaItaliaIl premier Conte: "Non sono disposto a vivacchiare"... Come se, invece, stesse...

Il premier Conte: “Non sono disposto a vivacchiare”… Come se, invece, stesse vivendo

Pubblicità
GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Redazione #Politica twitter@gaiaitaliacom #pentaleghismo

 

Una conferenza stampa dai soliti toni immaginifici farcita e stracolma di fase 1, fase 2 e fase 3 come un bignè di crema rancida; un profluvio di abbiamo fatto, faremo, faremmo e faciteve e vuostr con stoccata da paparino ai figliocci delinquentelli pre-puberali che non fanno i bravi – colpa delle elezioni che li hanno tenuti in tensione – poi l’avvertimento: “Non sono disposto a vivacchiare”. Un momento esilarante…

Vivacchiare. Come se ora stesse vivendo. Che il primo ministro nato morto (politicamente parlando) che politicamente parlando deve chiedere il permesso anche per andare al cesso si mette a fare la voce grossa e dire bye bye sbatto la porta così non si può andare avanti e non sono disposto a vivacchiare si spiega soltanto con l’ennesima impostura di una governo incapace persino di fare i conti e con una strategia di caduta del governo che venga imputata al solo presidente del Consiglio invisibile salvando Salvini e Di Maio.

Quindi è stato tutto un domani faremo, e lo sblocca qui, e lo sblocca là, e lo sblocca cantieri, e lo sblocca fessi. E tanto per chiarire quanto Lega e M5S tengano in conto ciò che ha detto il buon Conte l’intesa sulla sblocca cantieri è già saltata e domani, (4 giugno per chi legge), non se ne parla nemmeno sotto tortura. E ad ulteriore riconferma di quanto i tre dell’ave maria e dei baci al rosario siano in sintonia Di Maio parla di vertice di Governo, Conte di rispettare le regole UE e Salvini di voto sui vincoli UE. Una brodaglia immonda di pecoronismo, inutilità istituzionale e bagarre neuronal-politica. Però una conferenza stampa esilarante. Che è sempre meglio di niente. E siamo d’accordo che per ridere amaramente è sempre meglio Buster Keaton.

 





 

(3 giugno 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 


 

 

 





 

Roma
cielo sereno
18.9 ° C
20.6 °
16.7 °
56 %
1.5kmh
0 %
Mar
26 °
Mer
26 °
Gio
25 °
Ven
25 °
Sab
20 °
Pubblicità

LEGGI ANCHE