Home / Politica / Italia / Marco Minniti è candidato alla segreteria del PD

Marco Minniti è candidato alla segreteria del PD

di Daniele Santi #Politica twitter@gaiaitaliacom #PD

 

L’avevamo scritto un paio di settimane fa, era esattamente il 2 novembre, citando un articolo di Termometro Politico che a sua volta riprendeva un sondaggio della Noto Sondaggi sulle preferenze degli elettori delle primarie PD per il segretario possibile e che vedeva Zingaretti favorito, ma Minniti lì dietro a vedere che succedeva.

Scrivevamo esattamente questo

Nicola Zingaretti il candidato più votato che sarà la guida suprema della distruzione del PD prossima ventura, con il 26% delle preferenze. Seguono Marco Minniti con il 24% e Matteo Renzi con il 22%, ma Matteo Renzi non si presenterà e potrebbe appoggiare Minniti mettendo Zingaretti all’angolo se a Minniti dovesse andare anche il 5% di voti che sarebbero, secondo il sondaggio di Noto Sondaggi, destinati a quel vincentissimocavallo di Matteo Richetti… 

e l’articolo, oltre ad essere stato letto da alcune migliaia di persone, ci aveva fatto guadagnare il solito buon numero di insulti, compreso quello ormai abituale di essere produttori di fake news (affermazione via social network per la quale abbiamo denunciato in passato sei persone, giusto per informare e senza nessun intento guerresco), più gli autorevoli pareri di coloro che tutto sanno e di tutto scrivono, che ci ricordavano a noi pennivendoli che mai e poi mai l’ex ministro dell’Interno Minniti si sarebbe candidato.

Ecco smentiti i bene informati e confermati coloro, noi, che fanno il loro mestiere con tutta la serietà possibile: Minniti ha infatti detto a Repubblica ed anche a Lucia Annunziata che non solo si candida, ma che se non arriva al 51% dei voti sarà meglio che ci arrivi qualcun altro (una questione dovuta allo statuto del PD che non stiamo nemmeno a raccontarvi, tanto ne sapete più di noi su tutto) sennò il partito affonda. Ha anche aggiunto di volersi prendere il partito e non una corrente, specificando poi di non essere il candidato di Renzi.

Così mentre aspettiamo altri insulti sulla nostra pagina Facebook, vediamo confermato il nostro buon naso quando vi abbiamo annunciato che Minniti si sarebbe candidato. Zingaretti non ne sarà felice.

 

 





 

(19 novembre 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 


 

Comments

comments

Server dedicato
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi