Home / buone notizie / La Francia contro Apple e l’obsolescenza programmata

La Francia contro Apple e l’obsolescenza programmata

di Gaiaitalia.com #Francia twitter@gaiaitaliacom #Apple

 

 

La giustizia francese ha aperto un’inchiesta contro Apple accusando Cupertino di “obsolescenza programmata” e “truffa”. Sarà quindi compito della procura francese accertare che il colosso informativo ha messo in atto o no tecniche per ridurre deliberatamente la durata di funzionamento di un prodotto, così da “obbligare” l’utente a velocizzare i tempi della sua sostituzione e quindi, ovviamente, vendere di più.

L’inchiesta prende il via dopo la denuncia dell’associazione “Alt all’obsolescenza programmata” (HOP), presentata il 27 dicembre 2017, nella quale denuncia si muove ad apple l’accusa di Apple di ridurre volontariamente prestazioni e durata dei suoi smartphone attraverso il suo sistema di aggiornamenti. Recentemente Apple aveva riconosciuto di rallentare temporaneamente i vecchi modelli di smartphone, in relazione al deterioramento della batteria, ma ha sempre negato di avere fatto qualcosa per accorciare la vita dei suoi dispositivi.





(9 gennaio 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

Comments

comments

Server dedicato
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi