Home / buone notizie / Dall’Agcom libertà di router e multe di 1.1milioni di euro agli operatori delle bollette a “28 giorni”

Dall’Agcom libertà di router e multe di 1.1milioni di euro agli operatori delle bollette a “28 giorni”

di Gaiaitalia.com #Internet twitter@gaiaitaliacom #Buonenotizie

 

 

L’Agcom ha inflitto il 20 dicembre scorso multe da 1,1 milioni di euro a ciascuno degli operatori telefonici (e a Sky quando?) che hanno utilizzato il viscido metodo della rimodulazione delle fatture a 28 giorni, sottolineiamo che Tiscali, ad esempio, non lo ha fatto. La multa comminata da Agcom è la massima possibile, ma 1,1milioni di euro di multa alle compagnie sono una carezza su conti che si sono ingrassati con una mossa che ha danneggiato i consumatori in un mercato troppo soggetto al facciamo tutti quello che ci pare. Ottimo regalo del 2018 sarebbe quello di avere norme che permettessero ad Agcom di agire sul serio e comminare multe di ben altra severità.

Da Agcom è arrivata anche la libertà degli utenti a scegliere un modem (router) di propria scelta per navigare in banda larga, una libertà tanto semplice, ma sempre negata dagli operatori italiani che – facendoli pagare salati – hanno imposto i loro modem proprietari. La libertà di scelta, in nome del principio della neutralità della rete.





(21 dicembre 2017)

©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

Comments

comments

Server dedicato
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi