12.9 C
Roma
lunedì, Ottobre 25, 2021

Le dimissioni di Marco Affronte e gli attacchi dello squadrismo online del M5S

di Giancarlo Grassi

 

 

 

 

 

 

Dunque c’è già la vittima predestinata vittima della rabbia degli squadristi online a marchio M5S: si tratta di Marco Affronte, eurodeputato pentastellato, che dopo l’ennesima figuraccia del Vate del Sacro Blog (basta con l’Efdd di Nigel Farage, dentro Alde, fuori da Alde o quanto amiamo l’Efdd di Farage, tutto in 24 ore!) ha deciso di dire basta, si è dimesso dalla Santa Alleanza tra xenofobi, antieuropeisti ed antieuro (che fino ad un attimo prima erano stati europeisti e pro euro) ed è entrato nel gruppo dei Verdi al Parlamento Europeo. La decisione deve essere maturata dopo un certo periodo di riflessione, considerando che ad Affronte vengono attribuite frasi del tipo: “Spero che i miei figli non debbano vivere in un paese governato dai 5Stelle”, ma possibili boutade giornalistiche a parte, ciò che è inquieta è la caterva di insulti sotto il quale il rappresentante del M5S è stato sommerso dopo le sue dimissioni. Inquietante sul serio se l’Huffington Post ha deciso di dedicare un pezzo alla questione.

 

 

 

 

Il M5S ha poi chiesto all’ex europarlamentare una penale di 250mila euro, o le dimissioni dal Movimento, richiesta alla quale l’ormai ex Efdd Affronte ha risposto picche: “Quando siamo arrivati qui abbiamo firmato un foglio, non riesco a chiamarlo diversamente, in cui tra le altre cose c’era questa penale. Da quello che so non ha nessun valore legale, ha un valore meno di carta straccia. E non credo nemmeno che arriveranno al punto vergognoso di chiedere una cosa del genere”.

Posto che noi invece pensiamo che possano arrivare a punti anche più vergognosi, come se non fosse abbastanza vergognoso questo negare ogni più evidente evidenza – scusate, ma ci stava – in nome della Verità del Sacro Blog; come se non fossero già molto più vergognosi gli insulti che continuamente, ad ogni pur timida parvenza di dissenso, uniti a spesso nemmeno troppo velate minacce, gli elettori-simpatizzanti-aderenti al M5S del Sacro Blog scagliano come dardi avvelenati. Il Favoloso Mondo a 5Stelle non ammette dissenso, non tollera che la si possa pensare diversamente, accetta soltanto le regole che vengono dal Sacro Blog e che devono andare incontro al mondo fantastico, ma perfettamente fantastico, che il Sacro Blog racconta. E’ questa la grande tragedia, è questo il grande pericolo, rappresentato dal M5S, insieme al suo fomentare intolleranza, non sappiamo quanto inconsapevolmente.

 

(13 gennaio 2017)

 




 
 

 

 

©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 

 

 

 

 

POTREBBERO INTERESSARTI

SEGUITECI

4,687FansMi piace
2,380FollowerSegui
120IscrittiIscriviti

Iscriviti alla nostra Newsletter settimanale

Rimani aggiornato sulle principali notizie e sulle nostre iniziative editoriali e culturali

Iscrivendoti, accetti di ricevere promozioni
(n.b. Non riceverete più di quattro newsletter mensili)
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: