Home / Casa Bianca 2016 / Statua di Trump nudo in cinque città americane: altro che incubi

Statua di Trump nudo in cinque città americane: altro che incubi

(foto Justin Sullivan/Getty Images)

(foto Justin Sullivan/Getty Images)

di Gaiaitalia.com

 

 

 

 

A San Francisco, con un cappellino in testa che recita “Facciamo l’America LGBTQ di nuovo”, così come a New York, Los Angeles, Cleveland, Seattle, è apparsa una foto del candidato alla Casa Bianca Donald Trump che lo ritrae nudo e ridicolo. La statua è stata realizzata dal collettivo anarchico “Indecline” e si intitola The Emperor Has No Balls (L’Imperatore non ha le palle)“, ha creato un certo sconcerto. La statua è oscena, non per la nudità, ma per la sua volgarità gratuita che rispecchia fedelmente quella altrettanto gratuita, e certamente più oscena, dell’originale.

 

Le statue sono state prontamente rimosse perché nelle città americane, nulla può essere eretto senza permesso. Certo è che le foto della statua, di rara bruttezza come potete vedere, hanno fatto il giro del globo.

 

 

 

 

 

 

(19 agosto 2016)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2016 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 

 

Comments

comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi