17.5 C
Roma
15.6 C
Milano
Pubblicità
Pubblicità
Torino
cielo sereno
8.7 ° C
10.6 °
7.1 °
94 %
3.2kmh
1 %
Mar
18 °
Mer
17 °
Gio
19 °
Ven
18 °
Sab
18 °

POLITICA

Pubblicità

ALTRA POLITICA

Pubblicità

ESTERI

Pubblicità
HomeNotizieBolognaBologna e le celebrazioni per la Giornata della Memoria

Bologna e le celebrazioni per la Giornata della Memoria

Pubblicità
GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

Bologna 00di Gaiaitalia.com

 

 

 

 

 

In occasione del Giorno della Memoria, istituito per ricordare le vittime dello sterminio e delle persecuzioni del popolo ebraico e di tutti i deportati nei campi nazisti, la Città metropolitana ospita la mostra fotografica “IZIEU, una colonia per bambini ebrei rifugiati 1943-1944”, allestita nella sala Rosata di palazzo Malvezzi (via Zamboni 13). La mostra sarà inaugurata martedì 26 gennaio alle ore 16, dalle due curatrici, Stéphanie Boissard e Giulia Ricci, mentre Patrizia Dogliani, storica dell’Università di Bologna, illustrerà la rete delle case-rifugio nella Francia occupata. Porteranno i loro saluti Massimo Gnudi, vicesindaco della Città metropolitana di Bologna, Simona Lembi, presidente del Consiglio comunale di Bologna e Daniele De Paz, presidente della Comunità ebraica di Bologna.

 

La mostra fotografica, frutto della collaborazione fra la Maison d’Izieu – Mémorial des enfants juifs extermines e l’Istituto Storico di Modena, è dedicata a ricostruire le vicende del rifugio – la grande ed elegante casa di Izieu – situato in una zona agricola della Francia centro-orientale, a pochi chilometri dal confine italiano e svizzero. Qui furono nascosti e protetti numerosi bambini ebrei fino al 6 aprile 1944 quando la Gestapo li arrestò insieme al gruppo dei loro educatori. Nessuno dei 44 piccoli rifugiati riuscirà a salvarsi.

 

La ricca raccolta di immagini documenta la vita quotidiana nella colonia-rifugio durante l’estate del 1943 ed è accompagnata da riproduzioni di lettere, disegni, registri scolastici, biglietti di auguri. Come sottolineano le curatrici, “gli auguri hanno un leitmotiv: ritrovare i genitori, tornare a casa, sperare la fine della guerra.

 

La mostra resterà aperta al pubblico a palazzo Malvezzi fino al 2 febbraio, dalle 9.00 alle 17.00, chiusa sabato e domenica.
In occasione delle celebrazioni la Città metropolitana parteciperà alle iniziative in programma:
Domenica 24 gennaio
ore 10.30 – Inaugurazione della mostra “Bologna1961. I mondi di Primo Levi” al Museo Ebraico di Bologna (via Valdonica 1/5), il consigliere delegato Benedetto Zacchiroli rappresenterà la Città metropolitana

Mercoledì 27 gennaio
ore 9.00 – Deposizione di una corona al Monumento ai militari caduti nei lager e alla lapide in memoria degli zingari alla Certosa di Bologna (Viale Gandhi), parteciperà il consigliere delegato Marco Monesi

ore 10.00 – Al Giardino di Villa Cassarini (Porta Saragozza) si terrà la Deposizione di una corona in memoria delle vittime omosessuali, partecipa il consigliere delegato Benedetto Zacchiroli

ore 10.30 – In Piazza Nettuno ci sarà la Deposizione di corone alle lapidi dei martiri da parte degli ex-deportati e da parte degli ex-Internati alla presenza di un picchetto d’onore. Sarà presente il sindaco metropolitano Virginio Merola, accompagnato dal Gonfalone

ore 11.00 – Sinagoga (Via Mario Finzi, 2) Deposizione di una corona alla lapide in memoria dei deportati ebrei nei campi di sterminio e successivo incontro in Sinagoga. Sarà presente il sindaco metropolitano Virginio Merola accompagnato dal Gonfalone.

ore 12.00 – Quartiere Saragozza (Via Pietralata, 60) Deposizione corona alla lapide che ricorda la “Scuoletta Ebraica”, partecipa il consigliere delegato Benedetto Zacchiroli

Ore 17.30 – Nuova area tra via Carracci e via Matteotti. Inaugurazione del Memoriale della Shoah. Progetto realizzato dalla Comunità Ebraica di Bologna con il supporto della Regione Emilia-Romagna, del Comune di Bologna, della Fondazione del Monte, dell’Ordine degli Architetti di Bologna e delle istituzioni locali ed internazionali. Sarà presente il sindaco metropolitano Virginio Merola accompagnato dal Gonfalone.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

(22 gennaio 2016)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2016 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

Roma
cielo sereno
17.5 ° C
19 °
14.5 °
64 %
2.1kmh
0 %
Mar
26 °
Mer
26 °
Gio
25 °
Ven
24 °
Sab
20 °
Pubblicità

LEGGI ANCHE