31.2 C
Roma
26.5 C
Milano
Pubblicità
Pubblicità
Torino
temporale con pioggia
19 ° C
21 °
17.4 °
83 %
3.1kmh
40 %
Ven
20 °
Sab
24 °
Dom
25 °
Lun
26 °
Mar
27 °

POLITICA

Pubblicità

ALTRA POLITICA

Pubblicità

ESTERI

Pubblicità
HomeNotizieNigeriaNigeria, profilattici e pasticche che favoriscono l'erezione rinvenuti nei campi militari di...

Nigeria, profilattici e pasticche che favoriscono l’erezione rinvenuti nei campi militari di Boko Haram

Pubblicità
GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

Nigeria Boko Haram Condomsdi Ahmed Naouali

 

 

 

Secondo il quotidiano online International Business Times le forze armate nigeriane avrebbero rinvenuto un numero impressionante di profilattici e pasticche per migliorare le prestazioni sessuali in un campo di Boko Haram nel nord della Nigeria. L’informazione arriva direttamente dal portavoce della Forze Armate nigeriane Sani Usmani.

 

Membri di Boko Haram sarebbero stati intercettati ed arrestati nella zona di Yobe, tra le città di Depchi e Geidam nel nord della Nigeria, città che sono state gli epicentri delle scorribande sanguinose della banda di islamisti assassini nota come Boko Haram. Tra le altre cose, i militari della foza internazionale a comando nigeriano, avrebbero rinvenuto profilattici, pasticche per migliorare l’erezione, oltre a Cannabis ed altre sostanze stupefacenti, e benzina.
Secondo il portavoce delle forze armate nigeriane i ritrovamenti sono la prova che i membri di Boko Haram non rispettano i dettami della religione che dicono di professare e vogliono instaurare come regime in tutta la Nigeria. Per gli intelligenti capi nigeriani l’evidenza di ciò sono i profilattici, non le migliaia di morti ammazzati.

 

Boko Haram (l’educazione è proibita) ha recentemente cambiato il suo nome in Iswap, Islamic State’s West African Province dopo essersi alleato con l’Isis ed avere proclamato unilateralmente l’istituzione di un Califfato nella città di Gwoza, al confine con il Camerun, e proclama di combattere contro l’influenza occidnetale in Nigeria e l’imposizione della Sharia (la legge islamica) nel paese. A causa degli attacchi del gruppo islamista dal maggio 2014 gli stati nigeriani di Adamawa, Borno e Yobe, hanno dichiarato lo stato di emergenza. Boko Haram/Iswap ha ucciso più di 15mila persona dal 2009 a tutt’oggi e si stima che più di 2milioni e 100mila persone siano state costrette ad emigrare in altre città della Nigeria.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

(11 settembre 2015)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2015 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

Roma
cielo sereno
31.2 ° C
32.2 °
29.7 °
42 %
3.6kmh
0 %
Ven
29 °
Sab
35 °
Dom
36 °
Lun
37 °
Mar
38 °
Pubblicità

LEGGI ANCHE