.
11.6 C
Roma
giovedì, Dicembre 2, 2021

Stati Uniti, i Repubblicani riaffermano la loro dura opposizione al matrimonio per tutti

Partito Repubblicano USAdi Paolo M. Minciotti

Non c’è dubbio che il sesso è il vero problema dei Repubblicani americani, soprattutto il sesso che si pratica nelle camere da letto altrui. Il partito di tutti gli integralisti statunitensi ha votato unanimemente, e senza dibattito, una risoluzione che chiede che la Corte Suprema confermi la Proposition 8 votata in California e che non voti a favore dell’abrogazione della riforma costituzionale contro il matrimonio per tutti, conosciuta come Legge di Difesa del Matrimonio.

Solo poche settimane fa settantacinque membri del Partito Repubblicano, tra cui l’attore e regista Clint Eastwood,  avevano firmato una lettera inviata alla Corte Suprema che invitava all’abrogazione delle leggi discriminatorie nei confronti delle persone omosessuali.

L’idosincrasia politica dei Repubblicani americani, unita alla loro omofobia, sessofobia, al loro razzismo, al loro integralismo, non stupisce. Spaventa.

 

POTREBBERO INTERESSARTI

SEGUITECI

4,764FansMi piace
2,382FollowerSegui
128IscrittiIscriviti
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: