31.6 C
Roma
25.3 C
Milano
Pubblicità
Pubblicità
Torino
poche nuvole
22.2 ° C
24 °
20.4 °
62 %
0.5kmh
20 %
Dom
24 °
Lun
25 °
Mar
27 °
Mer
27 °
Gio
29 °

POLITICA

Pubblicità

ALTRA POLITICA

Pubblicità

ESTERI

Pubblicità
HomeLGBTIQ+Il figlio adottivo di Ronald Reagan dice che le chiese non fanno...

Il figlio adottivo di Ronald Reagan dice che le chiese non fanno nulla contro i gay (perché melius abundare quam deficere)

Pubblicità
GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

Michael Reagandi Daniele Santi

Bisogna pur portare alto lo stendardo familiare, così che il figlio adottivo del tristemente ricordato ex presidente degli Stati Uniti Ronald Reagan, più guerrafondaio che intelligente, Michel Reagan ha dichiarato che le chiese di tutte le confessioni non stanno facendo abbastanza per impedire che la Corte Suprema legiferi sull’abolizione della Proposition 8 e della Legge di Difesa del Matrimonio.

Sarebbe interessante avere anche qualche suggerimento su ciò che le suddette chiese dovrebbero fare, a parte spargere veleno sulle coppie gay e lesbiche, fomentare l’omofobia in Africa, cercare di ritardare i processi di approvazione delle leggi, picchettare i funerali degli omosessuali ammazzati da violenti omofobi, dire che dio odia i Gay, impiccarli, metterli a morte, lapidarli, dichiarare che le coppie gay sono un pericolo per l’umanità, coprire la pedofilia, pestare a sangue i gay, condannare gli omosessuali e provocare sessualmente giovani preti e via di questo passo…

E’ vero che melius abundare quam deficere, ma mancano solo i roghi per le strade con caccia alle streghe, poi il Medio Evo è di nuovo servito.

 

 

Roma
cielo sereno
31.6 ° C
32.9 °
29.8 °
42 %
1.5kmh
0 %
Dom
36 °
Lun
36 °
Mar
37 °
Mer
38 °
Gio
37 °
Pubblicità

LEGGI ANCHE