Pubblicità
martedì, Aprile 23, 2024
10.6 C
Roma
5.5 C
Milano
Pubblicità
PubblicitàBritish School Banner 2023

POLITICA

PubblicitàLancio Master 2023 Limited Edition

ESTERI

Pubblicità
Pubblicità
HomeCopertinaItaliaRegno Unito, uccide adolescente autistico omosessuale dandogli fuoco ai testicoli

Regno Unito, uccide adolescente autistico omosessuale dandogli fuoco ai testicoli

GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

Steven Simpsondi Daniele Santi

Non è bastata la notizia del giovane 18enne somalo lapidato da un tribunale illegale in quanto omosessuale, che dobbiamo riportarne subito un’altra.

Il quotidiano Daily Mail pubblica la notizia dell’uccisione da parte di un compagno, di un 18enne autistico e omosessuale che viveva a Barsnley in Inghilterra. Il giovane era affetto dalla sindrome di Asperger che oltre all’autismo, provoca anche epilessia e disturbi del linguaggio.

In occasione della festa per il suo diciottesimo compleanno il giovane, che da poco viveva da solo, dopo avere dovuto cambiare casa a causa dei continui atti di bullismo che doveva sopportare  causa del suo autismo, alcuni degli invitati hanno pensato bene di burlarsi di lui, per la sua malattia e per la sua omosessualità, fino a quando uno dei giovani invitati l’ha obbligato a spogliarsi e, dopo averlo cosparso di olio solare, gli ha incendiato i testicoli.

Secondo il Daily Mail la polizia sta cercando di provare se si sia trattato effettviamente di un atto di bullismo, mentre il quotidiano Mirror riporta che il giovane 20enne Jordan Sheard sarebbe stato arrestato e avrebbe confessato, dicendo che si è trattato di uno scherzo finito male.

Secondo la stessa fonte tutti gli invitati si sarebbero dati alla fuga dopo che il corpo del giovane aveva preso fuoco.  Sarebbe stato lo stesso Steven a confessare al padre prima di morire che a dargli fuoco era stato uno dei giovani presenti alla festa.

Secondo gli amici del reo-confesso, il giovane Jordan Sheard sarebbe un ragazzo “tranquillo che non farebbe male a una mosca”.

Quante occasioni di stare zitti si perdono nel corso di una vita…

Pubblicità

LEGGI ANCHE