19.8 C
Roma
15 C
Milano
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

POLITICA

PubblicitàLancio Master 2023 Limited Edition

ESTERI

Pubblicità
HomeNotizieCultura & IntrattenimentoVargas Llosa, ''Anche da marchese mi sento un plebeo''

Vargas Llosa, ”Anche da marchese mi sento un plebeo”

Pubblicità
GAIAITALIA.COM NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

”Ringrazio la Spagna, ringrazio il re, ma sono nato plebeo e moriro’ tale”. Cosi’ lo scrittore peruviano e premio Nobel 2010 Mario Vargas Llosa ha ringraziato il Re di Spagna Juan Carlos che gli ha conferito il

titolo di marchese per i suoi meriti letterari. Vargas Llosa è nato in Perù, ma ha la doppia nazionalità (peruviana e spagnola), ha sottolineato come il Nobel lo abbia riavvicinato al suo paese d’origine, dato che molti conterranei hanno visto il conferimento del premio come un omaggio alla terra natale dello scittore.

Pubblicità

LEGGI ANCHE