Una sedia vuota contro la violenza alle donne e 300mila euro in meno ai centri antiviolenza. Favolosa Raggi

Condividi

virginia-raggi-43di Giovanna Di Rosa

 

 

 

 

 

Lo spudorato e falso simbolismo della Sindaca delle Meraviglie, la favolosa Virginia Raggi già delle Funivie, si è espresso in tutta la sua inutilità il 25 novembre scorso, quando in Campidoglio si è celebrata la giornata contro la Violenza alle Donne lasciando una sedia vuota nella Sala del Consiglio, a ricordare la donna che avrebbe potuto esserci, ma non c’è. A causa della violenza di genere. Un gesto di grande [sic] profondità simbolica messo in campo da una Sindaca e da una giunta che il 22 luglio scorso, a confermare il grande amore per le donne e l’impegno per la loro incolumità, aveva tagliato 300mila euro di finanziamenti ai Centri Antiviolenza della Capitale, sempre più a rischio chiusura.

 

La Sindaca dei Miracoli si è guardata bene dal farsi vedere alla manifestazione del 26 novembre contro la Violenza alle Donne, è la coherentia a 5 Stelle baby, ma ha fatto altre promesse dopo quella che recitava:  “I centri antiviolenza non chiuderanno e nascerà uno sportello in ogni municipio” ora è il momento del “Nel 2017 saranno aperti tre nuovi centri grazie a fondi europei”. I fatti sono che in Campidoglio non c’è un delegato alle Pari opportunità, i 300mila euro stralciati nell’assestamento di bilancio di luglio destinati ai centri antiviolenza non sono stati reinseriti, e i centri languono nell’attesa di conoscere il loro destino.

 

 

 

 

(26 novembre 2016)

 

 

 

 

 

 

©gaiaitalia.com 2016 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

Pubblicità

altre notizie

I No Green pass chiamano il 112 della Polizia per dire che la Polizia li blocca senza sapere che al 112 risponde la Polizia

di Daniele Santi, #poverinoi Così, visto che erano circondati dalla polizia, per dirla alla Ridolini cercando di evocare le espressioni soddisfatte...

Quelli che “già a Pompei” c’era un “mosaico” che “conteneva un QR code per il Green pass”

di Giovanna Di Rosa, #bufale E' proprio quella magnifica invenzione che è Bufale.net a riportare la notizia. I creduloni...

David Sassoli ricoverato in ospedale in Italia dal 26 dicembre

di Redazione Politica Il presidente del parlamento europeo David Sassoli è ricoverato dal 26 dicembre in ospedale in Italia per complicazioni...

Iran. Ventenne decapitato dalla famiglia perché omosessuale

di Ragazzi di Tehran, #Iran Aveva 20 anni e si chiamava Alireza Monfared. Aveva vent'anni e voleva una nuova vita....
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: