Home / Copertina / Thailandia, l’esercito uccide l’attentatore del centro commerciale che ha sparato a ventinove persone

Thailandia, l’esercito uccide l’attentatore del centro commerciale che ha sparato a ventinove persone

di Redazione #Thailandia twitter@gaiaitaliacom #Terrorismo

 

​Dopo un assedio durato ore l’esercito ha ucciso a Khorat, in Thailandia, l’autore della strage al centro commerciale di Nakhon Ratchasima il 32enne Jakraphanth Thomma, che l’8 febbraio scorso ha compiuto un massacro in un centro commerciale: 29 morti e 58 feriti le sue vittime (qui il video).

“Non sappiamo perché l’abbia fatto. Sembrava impazzito”, ha aggiunto il portavoce del ministero della Difesa Kongcheep Tantrawanit, scrive RaiNews24. Secondo quanto riferito dal primo ministro, il sergente Jakrapanth Thomma avrebbe compiuto il massacro per “un problema personale legato alla vendita di una casa”.

L’attentatore è stato ucciso a colpi di pistola dalle forze di sicurezza.

 

(9 febbraio 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 

 

 

 

 




Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0

Comments

comments

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi