Home / Tag: brexit

Tag Archivi: brexit

Elezioni in Gran Bretagna, il “fenomeno” Nigel Farage è già morto

di Giancarlo Grassi         Il candidato che secondo Luigi Di Maio doveva diventare primo ministro è già morto: parliamo di Nigel Farage, già alleato dei pentadementi al Parlamento Europeo che ha perso l’unico seggio di cui godeva nel parlamento britannico dopo le elezioni che hanno visto la vittoria dei Conservatori, con 34 seggi in meno rispetto alle ...

Leggi Articolo »

“Giustappunto!” di Vittorio Lussana: l’obso-insulsaggine della Brexit, altro che buonismo!

di Vittorio Lussana  twitter@vittoriolussana         In un mondo in cui sembra obbligatorio comportarsi da ‘buffoni’ per ottenere consenso, la decisione inglese di uscire dall’Unione europea, congiunta alla richiesta di una ‘ricontrattazione bilaterale’ degli accordi commerciali attualmente in essere, non solo fa letteralmente ‘sbellicare’ dalle risate, ma dovrebbe indignare il mondo per la sua profonda disonestà intellettuale. In ...

Leggi Articolo »

Brexit, il Sindaco di Milano Sala a Londra: “Pronti ad ospitare ABE ed EMA”

di Gaiaitalia.com                   Il sindaco di Milano Giuseppe Sala ha incontrato il 6 luglio scorso a Londra il neo-eletto omologo Sadiq Khan scambiando le proprie visioni per il futuro delle due metropoli. Sostenibilità ambientale, rigenerazione delle periferie, “città multicentrica”: imparare dal successo di Londra per capitalizzare sul momento particolarmente positivo che vive ...

Leggi Articolo »

Farage lascia il suo partito, ma non la poltrona all’Europarlamento

di Gaiaitalia.com                   Nigel Farage ha lasciato la carica di segretario del suo partito separatista, xenofobo ed omofobo, dopo essere riuscito nella straordinaria [sic] impresa di separare il Regno Unito dal resto dell’Europa con un referendum che ha giocato con tanta abilità sull’equivoco, da stupire dei suoi risultati persino chi ha votato ...

Leggi Articolo »

Quelli che sono contro l’UE e poi votano contro la risoluzione Brexit

di Daniele Santi                 C’erano tutti quelli del “No” all’Unione Europa quando c’era da votare “No” alla risoluzione sulla Brexit: c’erano gli incompetenti millantatori del M5S, c’era la Lega di Salvini, c’era quello sciacallo di Farage, c’era la signora Le Pen: tutti insieme appassionatamente contro l’Unione Europea, tutti insieme appassionatamente contro la risoluzione ...

Leggi Articolo »

#Brexit, “Ital-ascita” e del rischio di essere chiamati extracomunitari

di Il Capo                   Quali sono le ragioni per le quali non sarebbe possibile, per l’Italia, lasciare l’UE con un referendum come quello britannico? Diverse, e non tutte di natura estetico-linguistica. Prima di tutto #uscitalia suona molto peggio di #brexit ed anche la battuta mutuata da quella splendida lingua che è il ...

Leggi Articolo »

Salve, mi chiamo #Brexit e non sono cattiva, è che mi disegnano così

di Mila Mercadante  twitter@mila56170236                   «Prendiamo una decisione, poi la mettiamo sul tavolo e aspettiamo un po’ per vedere cosa succede. Se non provoca proteste né rivolte, perché la maggior parte della gente non capisce nulla di quel che è stato deciso, andiamo avanti passo dopo passo fino al punto di non ritorno.» Claude ...

Leggi Articolo »

#Brexit: un voto dettato dall’immobilismo dell’Unione Europea, commento di Vittorio Lussana

di Vittorio Lussana  twitter@vittoriolussana                   L’esito inaspettato del referendum inglese comprova, una volta di più, come l’uscita dall’Unione europea non sia affatto una soluzione così semplice come sembra. E’ facile da promettere, forse, nelle campagne elettorali, ma è assai complicato da realizzare. Nessuno, tra i sostenitori del “Remain” ha parlato ai cittadini ...

Leggi Articolo »

Il disprezzo non ha prezzo

di Carlo Vannini                 I tafazzisti dell’anticomunismo un tanto al chilo, gli ipercinici per i cavoli loro cioè (dotati di consistenti conti bancari), i fautori rincitrulliti degli intrighi internazionali dei Poteri Forti (salvo farne in-consapevolmente parte), i razzisti a tempo così pieno che adorano gli sbarchi di cadaveri sulle spiagge siciliane, gli omofobi ...

Leggi Articolo »

I buffoni populisti che tengono in ostaggio l’Europa

di Il Capo                   Mentre i giornalisti italiani credevano ad inestistenti exit-poll (che non ci sono stati), basandosi su un ultimo sondaggio che dava il “remain” al 52%, e costruivano stupefacenti trasmissioni televisive e radiofoniche basate su risultati che sarebbero stati tali soltanto da stamattina alle 8.00 (bastava leggere i quotidiani britannici ...

Leggi Articolo »

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi