Home / Tag: arte

Tag Archivi: arte

Jeanne Moreau: una bellissima, non bella

di Emilio Campanella     Jeanne Moreau, volto che ci ha accompagnato dall’adolescenza di cinéfiles, è salita “au Paradis” come dicono i francesi, con il gioco di parole teatrale, siccome il Paradis francese può essere inteso come il loggione dei teatri all’italiana, quello, come si sa, frequentato da chi ama il teatro, ma ha pochi soldi. Jeanne Moreau aveva una ...

Leggi Articolo »

Biennale 2017, o della Festa Mobile dell’Arte di Venezia

di Emilio Campanella           Prendo a prestito questo bellissimo titolo dell’ultima opera di Ernst Hemingway, sostituendo la Parigi degli anni venti, alla Venezia negli anni della Biennale, quindi ad anni alterni, quando ad ogni angolo, dietro ogni ponte, in ogni palazzo, o quasi, si propone arte contemporanea, moderna, ed anche antica, a gara, con lo scopo ...

Leggi Articolo »

Striscia di sabbia, linea d’acqua: Biennale 2017, Zattere e molto altro

di Emilio Campanella, #Venezia       Chi conosce Venezia sa che cosa siano le Zattere, e cosa significhino per la città ed i suoi abitanti: un luogo d’incontro appartato, ampio, dove i bambini possono giocare, le persone passeggiare e conversare, gli studenti sedersi su una panchina e consumare uno spuntino fra una lezione e l’altra delle molte facoltà che ...

Leggi Articolo »

Biennale 2017, Viva Arte Viva, Emilio Campanella, Eventi collaterali ed Altro…

di Emilio Campanella         Ci eravamo lasciati qualche giorno fa, alla Chiesa della Pietà di Venezia, e qui ci ritroviamo per andare alla scoperta, negli spazi della storica istituzione, di interessanti frammenti di Biennale. La Mongolia che si raggiunge entrando nel giardino, presenta un lavoro di forte presenza, contro la guerra, Il titolo è: Lost in Tngri. ...

Leggi Articolo »

Biennale 2017, dei padiglioni dell’Estonia e del Montenegro e, a margine, l’interessantissimo Evan Penny

di Emilio Campanella           Ed eccoci entrare in Campiello S.Vidal, dopo avere visitato ogni artistico anfratto veneziano, per visitare Objection, che si definisce: The Pavillon of Humanity. Non ha nulla a che fare con la Biennale, ma merita uno sguardo attento per ambientazione ed installazioni di tutto rispetto. Continuando invece si arriva a Palazzo  Malipiero dove ...

Leggi Articolo »

#Visioni di Mila Mercadante: “Peli superflui”

di Mila Mercadante  twitter@mila56170236         Quando venne esposto per la prima volta, il Nu couché di Amedeo Modigliani rimase appeso solo per poche ore alla parete della galleria d’arte che lo ospitava. “Si vedono i peli!” esclamarono gli assetati di censura di fronte alla figura femminile più sensuale e al contempo più effimera e delicata che avessero ...

Leggi Articolo »

Collaterale alla Biennale d’Arte 2017 di Venezia: Michelangelo Pistoletto. Da vedere

di Emilio Campanella         Si scende dal battello all’imbarcadero di S.Giorgio, e già è una grande emozione il grande sagrato circondato dall’acqua, sulla destra gli edifici del convento, a sinistra il piccolo faro della dogana dell’isola, al centro, la straordinaria facciata palladiana. Questa estate la mostra ospitata in chiesa e negli spazi adiacenti, organizzata dalla Galleria Continua è: ...

Leggi Articolo »

Biennale d’Arte 2017, Emilio Campanella commenta le “Partecipazione Nazionali”

di Emilio Campanella           Anni fa la formula antica e vincente della Biennale d’Arte, venne messa in discussione a causa della sua struttura ” a pezzi chiusi” come si dice per l’opera barocca, proprio per i Padiglioni Nazionali che ne costituiscono la caratteristica più originale ed infine riconosciuta, apprezzata e ribadita. Il percorso è amplissimo e ...

Leggi Articolo »

57ª Mostra Internazionale d’Arte della Biennale di Venezia: “Viva Arte Viva”

di Emilio Campanella, dalla Biennale di Venezia 2017         Eccolo il titolo entusiastico, di poliedrica interpretazione, sfaccettato, specchiante, volendo, della 57ª Mostra Internazionale d’Arte della Biennale di Venezia. Dopo circa una settimana di visite per gli addetti ai lavori, più o meno, e non solo, fino al 26 novembre è a disposizione del pubblico ai Giardini di Castello ...

Leggi Articolo »

“Giustappunto!”, di Vittorio Lussana: La Questione Culturale, L’avvento della televisione (ultima parte)

di Gaiaitalia.com                 Alla causa di una democrazia identificata con l’ordine pubblico, ma ‘infiacchita’ dalla sonnolenza e avviluppata nella noia, avrebbe dovuto giovare la nostra televisione di Stato. Ma nel biennio in cui ne divenne direttore generale Filiberto Guala vennero emanate delle norme di autodisciplina che, in molti punti, sembravano praticamente estratte di ...

Leggi Articolo »

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi