Home / Politica / Esteri

Esteri

Elezioni in Cile: vince Bachelet, ma si va al ballottaggio

di Giovanna Di Rosa La sfida tutta al femminile per le presidenziali cilene, hanno visto prevalere Michelle Bachelet con il 46,7% sulla rivale di destra Evelyn Matthei, che ha di poco superato il 25% dei voti. A Bachelet serviva il 50% + un voto per chiudere la partita senza i ballottaggi che si terranno, invece, il 15 dicembre prossimo. Michelle ...

Leggi Articolo »

Lussemburgo, il prossimo Primo Ministro potrebbe essere apertamente omosessuale

di Paolo M. Minciotti L’avvocato Xavier Bettel, attuale leader del Partito Democratico e Sindaco della città di Lussemburgo, potrebbe essere il prossimo Primo Ministro del paese. L’uomo 40 anni, è apertamente omosessuale ed appare a tutte le manifestazioni ufficiali accompagnato dal suo compagno. In più occasioni Bettel ha sottolineato che in Lussemburgo l’orientamento sessuale è qualcosa che la popolazione non ...

Leggi Articolo »

Cuba, insieme a Russia e Cina, nel Consiglio ONU dei Diritti Umani [sic]

di Daniele Santi L’ONU, e il suo Consiglio dei Diritti Umani, hanno compiuto un’altro capolavoro votando l’entrata nel Consiglio di Cuba, insieme ad altri campioni del rispetto dei Diritti Umani come la Russia di Putin, Cina,  Messico, Macedonia insieme a Vietnam ed Arabia Saudita, a Francia e Gran Bretagna. Tra gli altri candidati Algeria, Vietnam, Marruecos, Sudáfrica, Maldive. Verrebbero un sacco di ...

Leggi Articolo »

Bill De Blasio nuovo Sindaco di New York con il 73% dei voti

di Giovanna Di Rosa Repubblicani distrutti anche a New York dopo dodici anni di potere ininterrotto incentrato sul tema della sicurezza, scommessa vinta, ora raccontano che New York sia una delle città più sicure d’America, Bill De Blasio – di chiare origini italiane, ma non crediamo ci sia causa-effetto tra le origini e l’elezione – asfalta il suo avversario repubblicano ...

Leggi Articolo »

“Il Venezuela ha perso la sua sovranità a favore dei Castro”, intervista alle portavoce del partito dell’oppositore Capriles in Italia

di Maximiliano Calvo La dissidenza venezuelana, molto attiva all’estero come in patria, tanto in Italia come in USA, soprattutto nella città di Miami, sta affrontando l’illegittimità dell’elezione del presidente Maduro, vincitore con denunciate irregolarità che il suo oppositore Henrique Capriles ha apertamente denunciato in differenti occasioni. Roma ha ospitato nei giorni scorsi una manifestazione formata da uno sparuto ed agguerrito ...

Leggi Articolo »

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi