Home / Notizie / Poveri noi!

Poveri noi!

Quelli che “per essere itagliani ànno da impararsi l’itagliano e la costituzzione”…

di Daniele Santi         Andate a spiegargli la differenza tra “ius soli” e “ius sanguinis” a questi qui. Questi sono i dementi da social, gli a-social che, chiusi fuori dal mondo perché incapaci anche di leggere un certificato di nascita, quando non di vergare la propria firma decentemente, hanno trovato il modo di regalare il loro soave ...

Leggi Articolo »

La propaganda di Gianni Cuperlo sul “dialogo” con Giuliano Pisapia

di Giovanna Di Rosa         Dunque Matteo Renzi è “confuso” e c’è quindi bisogno di uno con le idee chiarissime, e quell’uno è Gianni Cuperlo. E tutto il mondo visibile ed invisibile lo sa. E l’idea chiarissima è quella di andare a parlare, non si capisce bene se Cuperlo ci andrà come esponente del PD o come ...

Leggi Articolo »

Quegli studenti che “la violenza sessuale se una veste in un certo modo se la va a cercare”

di Giovanna Di Rosa         Eccoli di nuovo, i giovani rappresentanti del “maschio-omone”, i moderni rappresentanti dell’oscurantismo medievale che persi dentro uno schermo dal quale non staccano mai il cervello, perdono di vista la realtà del rispetto e della convivenza. Sono loro, quelli che sono contro tutto, che giustificano la violenza alle donne, il pestaggio dei gay, che ...

Leggi Articolo »

Ricordate il M5S a Bersani, “La società siamo noi”? Ebbene è tristemente così

di Giancarlo Grassi           Erano i tempi dei trionfi di Pierluigi Bersani, di quando partiva all’avventura e “smachiava i gziaguari”, salvo poi vincere le elezioni di 0,2 punti e trovarsi faccia a faccia con due bradipi come Vito Crimi e Roberta Lombardi e, in streaming live, prenderle di santa ragione rimediando la stessa serie di “no” che lo ...

Leggi Articolo »

Cosa importa se ne sai più di me, tu non mi dici quello che “Io” voglio sentire…

di Gaiaitalia.com         Abbiamo postato per sbaglio uno dei nostri articoli in un gruppo Facebook che millanta la sua appartenenza alla memoria partigiana, quella che ha liberato l’Italia dai nazifascisti, e subito, amaramente, ce ne siamo pentiti. Non produciamo informazione perché le persone siano d’accordo con noi, il nostro editore non ha mai censurato un articolo e ...

Leggi Articolo »

Emiliano, Orlando, M5S: quando ciò che interessa è andare al governo senza curarsi delle conseguenze

di Giancarlo Grassi       Sono tempi duri per chi vuole usare la testa perché può. Stiamo assistendo alla terribile battaglia interna al Partito Democratico alla quale partecipano con tutti i mezzi possibili anche Rai3 nella persona di Bianca Berlinguer, Repubblica, il Corriere, La7e molti altri non con l’intenzione di “costruire” ponti in nome del miglioramento di un paese, ma con ...

Leggi Articolo »

Luigi Di Maio ex webmaster insulta un milione e 131mila rumeni residenti in Italia. Un genio

di Giovanna Di Rosa         L’ottimo Luigino Di Maio ex webmaster, questo ragazzotto cattivello con la passione dell’insulsaggine goliardica – per uno che nemmeno ha finito l’Università suona un po’ patetico – è un monellaccio al quale piace anche farsi disegnare un po’ così ,perché la strategia del M5S è di andare a pescare tra gli elettori ...

Leggi Articolo »

Quando Lilli Gruber raccoglieva firme per un “giornalismo libero” contro Silvio Berlusconi

di Daniele Santi           Decisa a risollevare le sorti di un giornalismo vessato dall’autarchia Mediaset subito dopo l’ascesa di Silvio Berlusconi, era la pasionaria Lilli Gruber che prima di entrare in Rai, con la collega Carmen Lasorella, volto e voce del TG2, per il loro turno di lavoro, chiedeva firme ai cittadini contro “l’imbavagliamento dell’informazione”. Con la ...

Leggi Articolo »

E se Giachetti con la sua famosa locuzione sulle facce di taluni avesse espresso profonde verità?

di G.G.           Secondo Pierluigi Bersani “I Cinque Stelle tengono in stand-by il sistema. Ma se alle prossime elezioni – in assenza di un centrosinistra largo – si indebolissero arriverebbe una robaccia di destra”, perché secondo Bersani, un luminare dell’interpretazione politica, è il M5S (e non il PD di Renzi) “l’argine” alla “deriva populista e nazionalista”; ...

Leggi Articolo »

Così Salvini è stato di nuovo trasformato in martire della (povera) patria: proprio geniali

di G.G.           Insomma, ci siamo riusciti: in qualche modo, nella nostra italica e totale stupidità – intesa nel senso più nobile della parola – siamo riusciti a trasformare il diabolico Salvini in martire della povera patria. Dopo che il fallimentare leader della Lega è riuscito negli ultimi anni ad inventarsi gli insulti più disgustosi per ...

Leggi Articolo »

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi