Home / Notizie / Interessa?

Interessa?

Il Grillo Agghiacciante: “Casaleggio morto a causa dei giornalisti”

di Giancarlo Grassi                   L’utilizzo della morte di un amico che Grillo sta mettendo in scena conferma il viscidume umano del quale è portatore: tutto fa spettacolo, anche la morte di un amico. E ad ucciderlo, quell’amico, non è stata la malattia terribile della quale Il Grillo Agghiacciante dovrebbe essere stato testimone, ...

Leggi Articolo »

L’Europa che deve dare risposte sui migranti sta sfiancando i suoi cittadini

di Daniele Santi                 Il teorema cittadino anti-immigrati/cittadino che vota a destra/populista è molto facile e comprensibile per chiunque. L’Austria sposa le tesi xenofobe e tutti si stupiscono, i giornalisti blasonati e le loro grandi testate da centinaia di migliaia di copie fanno titoli cubitali sulla questione dimenticano di dire una cosina piccola ...

Leggi Articolo »

Grillo in Sicilia torna sulla “mafia che non c’è”

di Daniele Santi                   E’ il quotidiano La Sicilia a citare Beppe Grillo che dice “Non c’è più la mafia qui: è emigrata al Nord. Né il voto di scambio, perché non c’è più nulla da scambiare…”. Pare lo abbia detto a margine di una passeggiata taorminese pre-spettacolo a Catania, perché l’uomo ...

Leggi Articolo »

Bertolaso: no, no, non me ne vo’ e la poltrona vincerò!

di Daniele Santi                 Bertolaso non si ritira.  Intervistato dagli organi d’informazione ha parlato con il consueto stile da maschio alfa infastidito dall’andropausa ricordando il “chiacchiericcio” sul suo nome e ribandendo che non si ritirerà. Perché Bertolaso è uno di quegli uomini che parlano sempre come se comandassero.   Contemporaneamente Salvini e Meloni, ...

Leggi Articolo »

Quelli che dovevano far cadere il Governo un’altra volta. Avanti un altro

di Daniele Santi                 Scriviamo mentre il presidente del Consiglio prende a schiaffoni i promotori dell’ennesima (le ennesime) mozioni di sfiducia al governo ad uso interno, cioè dedicate ai loro elettori, presentata da tutte quelle opposizioni che non sono state capaci di portare il 50% + 1 degli Italiani alle urne, quelle che ...

Leggi Articolo »

Il sobrio linguaggio dei social ricorda che il passo verso i fucili è sempre troppo breve

di Daniele Santi                   Dopo che abbiamo conseguito il nostro record personale di insulti ricevuti per questo articolo, essendo stato giorno di festa vissuto tra lavoricchio, occhiate ai seggi di qua e di là e frequenti letture dei nostri account sui social, non siamo nemmeno rimasti troppo stupiti nel trovare ciò che ...

Leggi Articolo »

Gridavano “onestà” fuori da una chiesa, sono i nuovi martiri dell’orrore italiano

di Daniele Santi                   Vengono subito dopo la Madonna di Medjugorje le nuove folgorazioni sulla via dei nuovi messia della politica e quindi le catarsi funerarie; un tempo avrebbero gridato “Santo subito!” ora, più moderni, gridano “Onestà!”, ma il luogo è sempre quello sacro che sta tra la vita e la morte, ...

Leggi Articolo »

Il dittatore turco Erdogan spadroneggia anche in Germania: vediamo come

di Daniele Santi                 Il colpevole è un comico tedesco che ha recitato una poesia in tv dove ne dice di tutti i colori sul dittatore turco che massacra i Curdi dicendo di combattere l’Isis: la questione nasce negli studi della trasmissione satirica Neo Magazin Royale della televisione pubblica ZDF quando il comico ...

Leggi Articolo »

M5S: proposta di Legge sui partiti che dice “No” a regole su democrazia interna e statuti

di Daniele Santi                 Insomma, ne hanno fatta un’altra. Un’altra proposta di legge fatta apposta per non essere approvata così da poter dire che i potenti li discriminano. Ma questa ha una particolarità: è assai simile alle leggi che Berlusconi si faceva per sé salvo poi dire che non era vero, da far ...

Leggi Articolo »

Ancora una sentenza favorevole ad una coppia omogenitoriale, qualcosa vorrà pur dire. Interessa?

di Daniele Santi                   Il 5 aprile scorso la Corte d’Appello di Napoli, ha ordinato il pieno riconoscimento dell’adozione del figlio della partner per una coppia di donne italo-francesi il cui matrimonio è stato celebrato in Francia. Le due donne sono Giuseppina La Delfa, attivista d’acciaio fondatrice ed ex presidente di Famiglie ...

Leggi Articolo »

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne clicca su "leggi di più". Questo sito utilizza cookies di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi